Richiesta primo prestito, neoassunto e reddito insufficiente. Come risolvere?



Domanda:
Salve,
ho 22 anni e lavoro in una piccola Sas dal Maggio 2016 con un contratto a tempo indeterminato, prendo 900 euro netti mensili e abito con i miei, quindi non ho spese tipo affitto, bollette e cibo, vorrei un prestito di 15000 euro per un auto e per altre operazioni, è possibile?

(Domanda inserita il 13-03-2017 sulla pagina: Quanto posso ottenere? L'importo massimo di un prestito, come capire il proprio limite)


Risposta:
Gentile Utente,
sfortunatamente un prestito del genere è per Lei completamente fuori portata ed i motivi sono molteplici. Le indichiamo di seguito quali sono gli scogli su cui la Sua pratica si infrangerebbe:
- primo, il Suo reddito non è sufficiente ad affrontare un impegno così grave come un finanziamento di 15.000 euro. Per restituire questo importo, anche utilizzando la massima durata possibili (dieci anni) avrebbe una rata di almeno 210 euro, mentre il massimo sostenibile per Lei non va oltre i 180. Inoltre una durata così lunga è ammissibile con una cessione del quinto dello stipendio e come giovane assunto di una Sas non può effettuarla.
- secondo, Lei è assunto da meno di un anno, e a prescindere da quanto si richiede prima dei dodici mesi di anzianità di servizio quasi nessuna finanziaria eroga
- terzo, vista la Sua giovane età Lei è probabilmente al Suo primo prestito e tutte le finanziarie sono piuttosto restie ad erogare perché non si sa se Lei sia un buon pagatore (rate pagate con precisione e puntualità) o meno. Può leggere al riguardo l'articolo Il "Paradosso del primo prestito". Perché la prima volta viene spesso negato?.
Come vede è una sfida abbastanza ardua per cui tentare una richiesta è sempre possibile ma le possibilità di buon esito, a nostro modo di vedere, sono pressoché nulle.
L'unica strada percorribile per ottenere comunque quanto Le occorre è far richiedere il prestito ad uno dei Suoi genitori, accordandovi poi tra di Voi per il pagamento delle rate. Non ci sarebbero più i tre impedimenti prima elencati e, se ci sono i requisiti di reddito, il prestito andrebbe a buon fine.
Saluti.
La redazione
La risposta inserita e' stata esauriente?   
Si    No



Valutazione dell'articolo
Richiesta primo prestito, neoassunto e reddito insufficiente. Come risolvere?

Questo articolo ti è stato utile? Lascia il tuo voto, ci sarà utile per migliorare il servizio.
Voto: Articolo ancora non votato