Prestito ad operaio di diciotto anni, possibili soluzioni?



Domanda:
Salve ho 18 anni e sono un operaio a tempo indeterminato con busta paga avrei bisogno di 6000 euro per aggiustare la macchina è fare lavori a casa cosa posso fare?
(Domanda inserita il 08-06-2017 sulla pagina: Prestiti e finanziamenti BCC - Banche di Credito Cooperativo)


Risposta:
Gentile Utente,
è inutile nascondere le nostre perplessità: a nostro modo di vedere è molto improbabile che qualcuno possa finanziarla e Le indichiamo di seguito i maggiori punti critici dell'operazione.
In primo luogo una finanziaria per poterLe erogare un qualsiasi prestito analizza come Lei si è comportato nel pagamento dei prestiti precedenti; avendo Lei diciotto anni non può aver già fatto altri prestiti o, al massimo, potrebbe averne uno di piccolo importo in corso. Senza poter capire da questa indagine se Lei è un buon pagatore, ossia paga le rate con puntualità e precisione, la finanziaria difficilmente corre il rischio di prenderLa come cliente. Questo limite potrebbe essere almeno in parte attenuato se Lei disponesse di un garante.
Il secondo nodo è l'aver compiuto almeno un anno di anzianità (o almeno esserci molto vicino) con il presente contratto di lavoro, cosa che è da verificare ma ci appare improbabile. Le finanziarie mettono questo limite per accertarsi che il rapporto di lavoro sia ben avviato e che consenta un reddito il più possibile stabile per tutta la durata del contratto di prestito.
Rimane un terzo punto che è il rapporto tra il Suo reddito e quanto va a richiedere in prestito. Lei non ci comunica il Suo netto in busta paga così orientativamente possiamo dirLe che per ottenere 6.000 restituibili in 48 mesi (oltre ci sembra difficile andare) dovrebbe guadagnare circa 800 euro al mese.
Come fare dunque ad ottenere i soldi che Le occorrono? Siccome la questione gira tutta intorno a Lei, perché non ha mai fatto altri prestiti, è molto giovane e lavora a tempo indeterminato da poco, l'unica strada percorribile è che Lei trovi chi possa richiedere il prestito al Suo posto, tipicamente un genitore, un parente o un amico fidato. Ovviamente poi sarà Lei, mese per mese, a rimborsare a questa persona quanto dovuto per la rata.
Altre strade, sfortunatamente, non ne vediamo.
Saluti.
La redazione
La risposta inserita e' stata esauriente?   
Si    No



Valutazione dell'articolo
Prestito ad operaio di diciotto anni, possibili soluzioni?

Questo articolo ti è stato utile? Lascia il tuo voto, ci sarà utile per migliorare il servizio.
Voto: Articolo ancora non votato