Due prestiti in corso, c'è margine per un terzo?



Domanda:
Buonasera,ho 2 prestiti in corso 8.000 euro con la mia banca da luglio 2016 rata da 202 Euro pagate 13 su 48.il secondo con Compass da 7.000 euro rata da 179 Euro pagate 3 su 60 il mio stipendio mensile è di 2.200.
Posso chiedere un terzo prestito di 5.000 Euro?
Grazie

(Domanda inserita il 05-10-2017 sulla pagina: Ottenere un altro prestito mentre se ne ha già uno in corso. E' possibile? (Parte I))


Risposta:
Gentile Utente,
il Suo reddito Le consente una esposizione massima intorno ai 450 euro mensili, e Lei già ne impegna 381 con le due rate dei prestiti in corso.
Ciò determina che la Sua rimanenza mensile da destinare al nuovo prestito è di 60 - 70 euro. Questo valore è troppo basso, comporterebbe un piano di rimborso decennale.
Ora due sono le strade possibili:
- o chiede il nuovo prestito, richiedendo una rata superiore ai 60 - 70 euro in modo da accorciarlo, ma in quel caso è molto probabile che Le richiedano un garante
- oppure fa la richiesta del nuovo prestito consolidando al Suo interno anche almeno uno dei due già in essere. Così facendo avrebbe una rata compatibile con le Sue possibilità.
Il prestito di consolidamento può essere richiesto presso una qualsiasi finanziaria, ma nulla esclude che Lei possa rivolgersi nuovamente alla banca o a Compass. Nel fare ciò valuti attentamente chi Le fa un tasso migliore: allo stato attuale delle cose, ad esempio, se volesse rivolgersi dove è già cliente, sarebbe opportuno andare alla Sua banca rispetto che a Compass per il tasso praticato da quest'ultima è nettamente superiore di quello offerto dalla prima.
Saluti.
La redazione
La risposta inserita e' stata esauriente?   
Si    No



Valutazione dell'articolo
Due prestiti in corso, c'è margine per un terzo?

Questo articolo ti è stato utile? Lascia il tuo voto, ci sarà utile per migliorare il servizio.
Voto: Articolo ancora non votato