Domanda n.2819 del 14/02/2013



Domanda:
salve,
mia madre ha una pensione sociale di circa 620 euro mensili,avrebbe bisogno di un prestito di 2000 euro ma ogni agenzia interpellata ci ha confermato che chi percepisce una pensione sociale non ha diritto a nessun tipo di prestito.
E' veramente così,oppure esiste un qualunque altro modo per avere un così piccolo finanziamento?
grazie mille per la risposta
(Domanda inserita il 14-02-2013 sulla pagina: Prestito pensionati Inps)

Risposta:
Gentile Utente,
il motivo per cui chi dispone di una pensione sociale non viene generalmente finanziato è l'impossibilità, in caso di mancati pagamenti, di aggredire con la pensione mediante un pignoramento. La pensione sociale è, infatti, impignorabile. L'importo di questo tipo di retribuzione è limitato e necessario al sostenimento di base di chi la percepisce; immagini che, anche in presenza di pensioni di anzianità, non viene accettato un indebitamento tale che la quantità di denaro disponibile dopo il pagamento della rata mensile sia inferiore al valore della pensione sociale.
In passato, e presso finanziarie non del tutto trasparenti nel modo di agire, tali prestiti erano disponibili. Ora non è più così.
Potrebbe aumentare la possibilità di ottenere l'importo desiderato se riuscisse a presentare un garante. La presenza di questa importante figura accessoria potrebbe infatti, insieme alla esiguità dell'importo richiesto, agevolare la concessione del prestito.
Saluti.
La redazione

La risposta inserita e' stata esauriente?   
Si    No



Valutazione dell'articolo
Domanda n.2819 del 14/02/2013

Questo articolo ti è stato utile? Lascia il tuo voto, ci sarà utile per migliorare il servizio.
Voto: Articolo ancora non votato
---------
La redazione risponde


Domanda posta alla redazione il 28-12-2015:
Sono una pensionata imps percepisco 969 euro in più ho una pensione di riversibilita di 228 mensili sono invalida70 /100posso chiedere la sezione del quinto ho 59 anni




Risposta:
Gentile Utente,
qualora la Sua pensione di 969 sia una pensione di invalidità civile la cessione è preclusa. Se, invece, è una invalidità di servizio o di lavoro le banche si riservano la facoltà di decidere di volta in volta.
Saluti.
La redazione

----------


Domanda posta alla redazione il 22-02-2013:
salve,ho un'attività individuale dal 1980,
ho richiesto in passato prestiti che ho regolarmente pagato,ho un ipoteca sulla casa ma
vorrei richiedere un prestito di 10.000 euro per consolidamento debiti...è possibile?la ringrazio anticipatamente ....
cordialità


Risposta:
Gentile Utente,
senza indicare a quanto ammonta il Suo reddito è difficile fare delle ipotesi.
Quale che sia, comunque, per un prestito di 10.000 euro il fatto che la casa sia soggetta ad ipoteca non ha un effetto diretto, perché difficilmente le proporrebbero un prestito ipotecario per questo importo.
Saluti.
La redazione

----------