Domanda n.3572 del 05/06/2013



Domanda:
buongiorno,ho il contratto di lavoro per 3 anni e la bustapaga di 560 euro,vorrei sapere se sono in grado di avere un prestito di 2000-3000 euro.
grazie
(Domanda inserita il 05-06-2013 sulla pagina: Rata e durata di un prestito da 15000 euro)

Risposta:
Gentile Utente,
facciamo insieme un pò di conti per vedere che margini ci sono e come è meglio muoversi.
In primo luogo è opportuno dividere l'importo netto in busta paga per 5, ottenendo così il 20%, che è il limite massimo di indebitamento accettato dalla maggior parte delle finanziarie. Nel Suo caso siamo a 112 euro; questo sarà l'importo massimo della rata.
Il passo successivo è capire quale è il tasso d'interesse globale del prestito (taeg). Supponendo di rivolgersi ad un prodotto molto diffuso, tipo Prontissimo di Poste Italiane, avremo un taeg del 13,25% (attenzione, girando e consultando un pò le offerte non è difficile trovare anche chi pratica un tasso minore).
Con questo tasso e la rata di 112 euro, supponendo che le manchino 36 mensilità alla scadenza del contratto, potrebbe ottenere 3.300 euro.
Trattandosi di una ipotesi che impiega tutto il reddito (destinabile alla rata) e tutta la durata del contratto potrebbero richiederLe un garante. Nel caso non ne avesse vedrà che Le proporranno un importo minore, ottenibile con una rata anche un pò più bassa e tempo di restituzione più corto: ad esempio 2.000 euro in 24 mesi, con rata da 95 euro.
In conclusione pensiamo che non avrà grosse difficoltà ad ottenere il prestito, dovrà soltanto accettare una certa elasticità.
Saluti.
La redazione

La risposta inserita e' stata esauriente?   
Si    No



Valutazione dell'articolo
Domanda n.3572 del 05/06/2013

Questo articolo ti è stato utile? Lascia il tuo voto, ci sarà utile per migliorare il servizio.
Voto: Articolo ancora non votato
---------
La redazione risponde


Domanda posta alla redazione il 11-06-2013:
posso ottenere un prestito di 12000 euro , il mio guadagno all'anno lordo e di circa 18000 mila euro

Risposta:
Gentile Utente,
il reddito lordo non è utile ai fini del calcolo.
Ci comunichi il reddito netto e potremo fare delle ipotesi sensate.
Saluti.
La redazione

----------