Domanda n.3577 del 05/06/2013



Domanda:
come mai la banca,per un prestito personale corredato di documentazione,lavoro tempo indeterminato e garante con pensione, chiede un pegno?
(Domanda inserita il 05-06-2013 sulla pagina: Rata e durata di un prestito da 20000 euro)

Risposta:
Gentile Utente,
le ragioni potrebbero essere molteplici. Ne ipotizziamo alcune:
- il richiedente ha segnalazioni in banca dati come cattivo pagatore o protestato
- il richiedente e il garante pensionato hanno un reddito particolarmente basso
- il richiedente ha un saldo di conto corrente regolarmente negativo
- anche in presenza di reddito sufficiente l'importo richiesto è comunque molto elevato.
In casi come questo, però, dovrebbe essere la banca stessa a motivare quanto richiesto. Richiedete informazioni senza timore, se sono seri vi risponderanno.
Ultima precisazione: fatevi fare qualche preventivo anche in altre banche o finanziarie o direttamente su internet: potreste scoprire che c'è chi ha offerte migliori o, a parità di importo, non richiede tutte queste garanzie.
Saluti.
La redazione

La risposta inserita e' stata esauriente?   
Si    No



Valutazione dell'articolo
Domanda n.3577 del 05/06/2013

Questo articolo ti è stato utile? Lascia il tuo voto, ci sarà utile per migliorare il servizio.
Voto: Articolo ancora non votato