Domanda n.4980 del 21/01/2014



Domanda:
salve,
sono un ragazzo di 29 anni con due contratti a tempo indeterminato dl 2008, uno a 36 ore e l'altro a 15 ore totale mensile 1620 euro. ho due finanziamenti in corso, uno per la macchina e uno per liquidita con la banca. ho fatto richiesta di finanziamento per estinguerli tutti e due ed avere una rata unica, totale 20.500 euro.
la mia pratica è in fase di valutazione(non sono mai stato segnalato, mai ritardi ecc)secondo lei cè bisogno di un garante per la cifra cosi alta?perche una finanziaria mi ha detto che per l'eta che avevo era una cifra troppo alta( naturalmente loro avrebbero estinto i due finanziamenti).
cordiali saluti
(Domanda inserita il 21-01-2014 sulla pagina: Rata e durata di un prestito da 10000 euro)

Risposta:
Gentile Utente,
i Suoi dubbi sono legittimi: 20.500 euro non sono pochi, non per via dell’età ma piuttosto a causa del Suo reddito che potrebbe essere insufficiente perché Lei possa sobbarcarsi la nuova rata.
Se le hanno proposto un taeg dell’11% (una media di mercato) avrà infatti bisogno di un piano di rimborso molto lungo affinché la rata scenda al punto di essere sostenibile.
Se Le danno il prestito a 84 mesi (che sono 7 anni!) avrà una rata sui 380 euro, quasi un quarto del Suo stipendio. Difficilmente potranno accorciare durata, altrimenti la rata diverrebbe veramente proibitiva.
Ora le considerazioni da fare sono due:
- la prima è se la finanziaria accetterà un rimborso così diluito nel tempo
- secondo, se l’operazione comporterà un reale risparmio rispetto al mantenimento dei due vecchi prestiti.
Per quanto attiene al garante, infine, potrebbe essere una risorsa ma con la rata di cui parlavamo a 380 euro potrebbe anche essere inutile.
Saluti.
La redazione

La risposta inserita e' stata esauriente?   
Si    No



Valutazione dell'articolo
Domanda n.4980 del 21/01/2014

Questo articolo ti è stato utile? Lascia il tuo voto, ci sarà utile per migliorare il servizio.
Voto: Articolo ancora non votato