Domanda n.9933 del 28-07-2015




Domanda:
Buonasera
Sono un ragazzo rumeno che oggi è andato in 3 negozi diversi per prendere unfrigo dal valore di 350 euro.in tutti e 3 i negozi mi è stato negato il prestito.lavoro in regola con un contratto a tempo indeterminato,la bustapaga abbastanza alta.sono un tecnico del condizionamento che lavora con banche e chiese.non ho mai preso una multa,non ho mai richiesto nessun prestito.siccome il mio frigo si è rotto ho la necessità di cambiarlo ma preferirei prenderlo in rate e pagare ogni mese una rata piuttosto che pagare l'importo tutto insieme.
cosa posso fare per prendere un frigo con un finanziamento?
per quale motivo mi è stato negato?perché sono straniero?devo andare anche domani perché forse oggi non era la mia giornata fortunata o cosa?
Grazie mille.
aspetto la vostra risposta
(Domanda inserita il 28-07-2015 sulla pagina: )

Risposta:
Gentile Utente,
non siamo convinti che il problema sia il fatto che Lei sia cittadino straniero: ad oggi un pò tutte le finanziarie, se in presenza di un reddito prodotto in Italia, sono disponibili ad erogare nei confronti di stranieri se in regola con tutti i documenti. In più c'è da sottolineare che l'importo di cui stiamo parlando è veramente contenuto e che Lei dispone di una busta paga, da contratto di lavoro a tempo indeterminato, che ci dice "abbastanza alta" quando per 350 euro di finanziamento basterebbero magari 500 euro al mese per andare a buon fine.
Rimane da chiedersi se il motivo risieda nel fatto che Lei sia alla prima richiesta di un prestito; se così fosse si capisce lo scetticismo delle finanaziarie a cui si è rivolto. Infatti nessuna vuole prendersi il rischio di vedere se Lei è un buon pagatore, ossia una persona che paga le rate nei tempi e nei modi corretti. Quando si richiede un prestito una finanziaria controlla in banca dati come il richiedente si è comportato negli scorsi prestiti e da molto peso a quanto scopre. Se, come nel Suo caso, si è al primo prestito questa indagine non può essere fatta.
Per approfondire questo tema può leggere:
Il "Paradosso del primo prestito". Perché la prima volta viene spesso negato?.
Una possibile soluzione potrebbe essere banalmente rivolgersi presso la banca dove Le accreditano lo stipendio o, comunque, dove ha il conto corrente, e chiedere a loro il finanziamento: La conoscono e magari saranno maggiormente ben disposti a concederglielo.
Saluti.
La redazione

La risposta inserita e' stata esauriente?   
Si    No



Valutazione dell'articolo
Domanda n.9933 del 28-07-2015

Questo articolo ti è stato utile? Lascia il tuo voto, ci sarà utile per migliorare il servizio.
Voto: Articolo ancora non votato