Crediper Light, il prestito a zero spese di BCC - Banche di Credito Cooperativo



Prestito Crediper Light di BCC Il prestito personale Crediper Light è il prodotto con maggior appeal presso il pubblico che cerca un finanziamento di piccole o medie dimensioni con il vantaggio della formula zero spese.
Trattandosi di un prestito personale non ci sono limiti nella modalità di investimento della cifra ottenuta in prestito: non crei equivoci, quindi, l'elenco di possibili utilizzi (auto, barca, viaggi e vacanze, liquidità) che come di consueto viene proposto tra il materiale pubblicitario del prestito. Ognuno è libero di utilizzare il capitale come prefefisce e non ha alcun vinclo nei confronti di BCC, nemmeno di comunicazione.
Crediper Light, con i vantaggi che descriveremo in seguito, è una promozione: al momento in cui scriviamo sarà attiva ancora per un paio di mesi. Tuttavia, spesso accade che tali promozioni vengano rinnovate continuamente nel tempo perché particolarmente utili alla ricerca di nuovi clienti.

Caratteristiche del prestito Crediper Light di BCC


La caratteristica principale, che lo differenzia dagli altri prestiti della linea Crediper di BCC, è l'assenza di spese di istruttoria. Si tratta di un vantaggio rilevante perché:
- tali spese vengono detratte, generalmente, direttamente dal capitale erogato, e quindi ci si ritrova subito con una somma di denaro inferiore a quella che si era richiesta
- non sono certo pochi spiccioli specie se l'importo richiesto è notevole
- spesso ammontano al costo di una rata se non lo superano addirittura
L'importo massimo ottenibile con Crediper Light è di 20.000 euro, mentre il minimo è di 3.000 euro.
Il tan è del 9,60%. Il taeg differisce di meno di un punto percentuale, attestandosi al 10,40%; questo è normale trattandosi di un prestito a zero spese (di istruttoria), per cui come maggiorazioni rispetto al tan intervengono solo i costi di rendicontazione annuale, pari a 2 euro, quelle di gestione pratica mensile, 1,30euro, e quelle di bollo per il contratto, 16 euro.
Vediamo ora quale è il vantaggio relativo a Crediper Light nei confronti di prestiti gravati da spese di istruttoria: se si ottenesse un Crediper Light da 10.500 euro, restituibile in 60 mesi, avremmo un'importo rata di circa 220 euro. Le spese in questione, se venissero addebitate al cliente, sarebbero di 184 euro (essendo fissate all'1,75% del capitale erogato). Come dicevamo prima si tratta di un importo considerevole, pari a quasi una rata.

Chi Può richiedere Crediper Light di BCC


Il prestito può essere richiesto da tutte e tre le categorie tipiche di richiedenti:
- lavoratori dipendenti
- lavoratori autonomi e professionisti
- pensionati
Oltre al consueto documento di riconoscimento e al codice fiscale, il richiedente, necessariamente maggiorenne, dovrà produrre:
- copia dell'ultima busta paga, se dipendente
- copia dell'ultimo UNICO, se autonomo o libero professionista
- copia dell'ultimo cedolino pensione, se pensionato



Valutazione dell'articolo
Crediper Light, il prestito a zero spese di BCC - Banche di Credito Cooperativo

Questo articolo ti è stato utile? Lascia il tuo voto, ci sarà utile per migliorare il servizio.
Voto:4.2 su 5    -    Numero voti: 9
---------

Simulazione del prestito

E' possibile simulare il prestito esposto semplicamente inserendo il TAEG e attivando la funzione 'Simula!'. Muovendo i cursori sarà possibile variare l'importo richiesto o l'importo della rata che si è disposti a pagare per farsi una idea di come cambi l'uno al variare dell'altro.


TAEG praticato Simula!
---------
La redazione risponde


Domanda posta alla redazione il 10-08-2017:
Io ho un conto con Bcc a valeggio posso chiedere il prestito on line????o devo recarmi necessariamente in banca???

Risposta:
Gentile Utente,
può fare tutto online attraverso il sito crediper.it.
Saluti.
La redazione

----------


Domanda posta alla redazione il 02-01-2017:
Si può ottenere anche con altri prestiti in corso?

Risposta:
Gentile Utente,
laddove abbia i requisiti richiesti è possibile ottenere il prestito anche in presenza di altri impegni finanziari.
Può leggere, per chiarirsi le idee:
- Ottenere un altro prestito mentre se ne ha già uno in corso. E' possibile? (Parte I)
- Ottenere un altro prestito mentre se ne ha già uno in corso. E' possibile? (Parte II).
Saluti.
La redazione

----------


Domanda posta alla redazione il 10-06-2015:
Save ho prestito in corso con la bcc volevo estinguerla raddoppiando la somma cosa devo fare

Risposta:
Gentile Utente,
il consolidamento di un prestito (questo è il termine tecnico che indica ciò che Lei vuole fare) può essere fato sia nella stessa finanziaria (Bcc nel Suo caso) sia in una qualsiasi altra.
Dovrà quindi farsi fare dei preventivi per valutare se il Suo reddito è sufficientemente elevato afficnhé possa ottenere il nuovo prestito.
Inizi magari con Bcc, perché è già cliente e La conoscono, ma non si limiti a loro perché potrebbe trovare offerte più convenienti.
Saluti.
La redazione

----------


Domanda posta alla redazione il 12-11-2014:
Buonasera,
quali sono i tempi tecnici per avere l' esito della richiesta?


Risposta:
Gentile Utente,
non siamo a conoscenza di questi tempi perché BCC non ne parla nemmeno sui propri fogli informativi; del resto sarebbe abbastanza inutile indicarli in quanto ogni caso è a se: ci possono essere ritardi legati ai carichi di lavoro, ad un approfondimento sull'indagine istruttoria, o altri fattori che solo la banca conosce, essendo esclusivamente interni.
Se Lei ha fatto richiesta può rivolgersi a loro: non dimentichi che è Lei il cliente, ha avviato una richiesta ed ha il diritto di essere informato sullo stato della Sua pratica.
Saluti.
La redazione

---------

Tutti i prodotti di BCC - Banche di Credito Cooperativo (Prestiti)

Crediper Prestito Flessibile di BCC - Banche di Credito Cooperativo

Crediper Prestito Personale di BCC - Banche di Credito Cooperativo