Prestito personale Cofidis, zero spese e massima velocità



Prestito personale Cofidis Cofidis è un gruppo bancario di grandi dimensioni proveniente dalla Francia, più precisamente da Crédit Mutuel. I servizi erogati sono numerosi e tra questi vi è anche una soluzione di credito al consumo, ossia un prestito personale, con caratteristiche discrete in quanto a tassi e, soprattutto, venduto come prestito veloce ed orientato alla massima rapidità ed informazione al cliente durante l'istruttoria.

Caratteristiche del Prestito personale Cofidis


Si tratta di un prestito personale e come tale non necessita di giustuficativi di spesa: l'importo viene erogato al cliente che ne può disporre autonomamente e senza alcun vincolo nei confronti della banca se non quello del regolare pagamento delle rate mensili.
L'importo massimo erogabile è di 15.000 euro mentre il minimo è di soli 1.000 euro. La dilazione di pagamento, ossia la durata del piano di ammortamento, va dai 12 ai 48 mesi. La variazione di durata non incide sul tan, che rimane fisso al 12% per l'intera durata del prestito; si tratta di un valore non proprio tra i più contenuti ma in parte giustificato dalla rapidità e dalla elasticità nella definizione di importi e durate per il cliente.
Il taeg massimo è del 13,66%, valore difficilmente raggiungibile perchè deriva dal taglio più piccolo (1.000 euro) restituito in addirittura 4 anni, che francamente dubitiamo venga realmente accordato a chi lo richiedesse. Mediamente il taeg si attesa sul 12,50%. Riassumendo il prestito personale Cofidis è, a tutti gli effetti:
- un prestito a zero spese (niente costi di istruttoria)
- un prestito veloce, con istruttoria rapida e comunicazione sullo stato della pratica tempestiva (via SMS)
- personalizzabile, nell'importo rata, durata e giorno di scadenza della mensilità.



Valutazione dell'articolo
Prestito personale Cofidis, zero spese e massima velocità

Questo articolo ti è stato utile? Lascia il tuo voto, ci sarà utile per migliorare il servizio.
Voto:5 su 5    -    Numero voti: 3
---------

Simulazione del prestito

E' possibile simulare il prestito esposto semplicamente inserendo il TAEG e attivando la funzione 'Simula!'. Muovendo i cursori sarà possibile variare l'importo richiesto o l'importo della rata che si è disposti a pagare per farsi una idea di come cambi l'uno al variare dell'altro.


TAEG praticato Simula!
---------
La redazione risponde


Domanda posta alla redazione il 26-05-2017:
Quanto tempo di vuole per ricevere il prestito?

Risposta:
Gentile Utente,
pur essendo il prestito personale Cofidis un finanziamento con tempi di erogazione rapida non abbiamo il dato esatto del tempo necessario per ottenere il capitale in quanto dipende esclusivamente da fattori interni, che non possiamo conoscere, della finanziaria stessa.
Saluti.
La redazione

----------


Domanda posta alla redazione il 14-03-2017:
Salve,io avrei bisogno di un piccolo prestito di 3000 euro,ho un contratto a tempo determinato ovvero annualestagionale.Ho la possibilità di avere una firma di supporto (garante)di un familiare di 67 anni che percepisce una pensione sociale di 470 euro mensili.Sarebbe possibile avere il prestito

Risposta:
Gentile Utente,
ha maggiori possibilità se almeno richiede il prestito durante il periodo di lavoro e non in quello di disoccupazione.
Sul quanto può ottenere dipende dal Suo reddito mensile e sull'eventuale indennità di disoccupazione percepita nel restante periodo.
Un garante con l'Assegno Sociale non ha alcuna utilità sfortunatamente. L'assegno non è pignorabile e se il garante, chiamato a intervenire, non pagasse le rate nessuno potrebbe pretenderne il pagamento.
Saluti.
La redazione

----------


Domanda posta alla redazione il 15-02-2017:
Salve .. ho fatto un preventivo cofidis per un prestito di 2000 euro e mi è stato confermata la possibilità di accedere a tale prestito... vorrei chiedere quanto tempo serve per ricevere il bonifico a partire dal momento in cui la documentazione è inviata via mail a cofidis ? Grazie molte... saluti

Risposta:
Gentile Utente,
non c'è un "tempo standard" che intercorre tra richiesta e ricevimento del bonifico. Ci sono infatti numerosi fattori che incidono, primi su tutti la tipologia di istruttoria per il prestito ed il carico di lavoro della filiale o del servizio che deve svolgere l'istruttoria stessa.
Per avere informazioni certe l'unico metodo è rivolgersi direttamente a Cofidis.
Saluti.
La redazione

----------


Domanda posta alla redazione il 12-10-2016:
Ho 26 anni lavoro da 1 mese e mezzo ho contratto indeterminato voglio chiedere un prestito di 3000 euro cosa devo fare?

Risposta:
Gentile Utente,
dovrà attendere ancora alcuni mesi.
La finanziaria, Cofidis o altre, richiede maggiore anzianità di servizio.
Può leggere al riguardo:
Prestiti per neoassunti, precisazioni necessarie per evitare facili illusioni.
Saluti.
La redazione

----------


Domanda posta alla redazione il 19-05-2016:
Vorrei avere un piccolo prestito personale con la busta paga di mio marito eun dipendente a tempo indeterminato aspetto risposta grazie

Risposta:
Gentile Utente,
non è possibile richiedere un prestito con la busta paga di un'altra persona; il richiedente di un prestito deve infatti dimostrare, in prima persona, di avere un reddito sufficiente al pagamento delle rate che ne deriveranno.
In altre parole, il prestito potrà essere richiesto a Cofidis solo e direttamente da Suo marito.
Saluti.
La redazione

----------


Domanda posta alla redazione il 27-01-2016:
Salve...vorrei richiedere un prestito di 5000 euro da restituire in rate da 120 euro...purtroppo non ho reddito dimostrabile...potete aiutarmi in qualche modo?
Grazie


Risposta:
Gentile Utente,
in assenza di reddito dimostrabile avere un prestito è sempre assai difficile. Bisogna infatti portare garanzie alternative, ad esempio un oggetto di valore da impegnare.
Va in qualsiasi modo detto che, anche in presenza di un reddito dimostrabile, restituire un importo tutto sommato non elevatissimo come 5.000 euro in 120 mesi (10 anni!) non è cosa molto fattibile, né presso Cofidis né presso altre finanziarie.
Saluti.
La redazione

----------


Domanda posta alla redazione il 26-05-2015:
Salve Voglio prendere prendere un prestito de 30.000 per 120 euro

Risposta:
Gentile Utente,
il prestito personale Cofidis viene erogato al massimo per 15.000 euro.
Più in generale va detto che un prestito di 30.000 richiede rate ben superiori ai 120 euro che ci indica Lei.
Infatti, anche se si scegliesse di restituirlo nel massimo tempo possbile, ossia 120 rate, queste ultime sarebbero, orientativamente, di importo superiore ai 400 euro mensili.
Saluti.
La redazione

----------


Domanda posta alla redazione il 30-05-2013:
per un prestito personale essendo un lavoratore autonomo di quali documenti avete bisogno

Risposta:
Gentile Utente,
ciò che occorre è un documento di identità e uno attestante il reddito.
Può leggere:
Contratto e documenti.
Saluti.
La redazione

----------


Domanda posta alla redazione il 14-12-2012:
Siamo un piccola società srl che, avendo diritto al contributo di 35mila euro (dimostrabile) da parte del Ministero dei Beni Culturali, si trova nell'impossibilità di riscuoterlo poichè aspetti burocratici prevedono una spesa preventiva di circa 3.500,00 euro.
Che possibilità ci sono di ottenere un prestito a breve riscatto?


Risposta:
Gentile Utente,
il contributo, pur essendo dimostrabile, è difficile che venga accettato come garanzia per l'ottenimento del prestito che Vi serve.
Dovrete perciò utilizzare altre garanzie (redditi personali conseguiti al di fuori dell'attività, pegni, etc.).
Saluti.
La redazione