Il prestito d'onore, il finanziamento per giovani imprenditori



Il prestito d'onore è una agevolazione al credito data a tutti coloro i quali vogliano iniziare una nuova attività imprenditoriale e siano giovani. Infatti le fascia di età per questo prestito per giovani imprenditori è 18-35 anni.
I prestiti d'onore sono composti da un 50% di finanziamento a fondo perduto e l'altro 50% da prestiti a tassi agevolati.
Ci sono differenti destinazioni d'uso per queste forme di finanziamento, legate alle aree di business (commercio, servizi), ai possibili titolari delle agevolazioni (imprenditoria femminile, microimprese, lavoratori autonomi), ad aree depresse del territorio italiano (le cosiddette regioni obiettivo). La gestione dei prestiti a fondo perduto è affidata alla agenzia Sviluppo Italia e altri soggetti come i BIC (Business & Innovation Centre).




Valutazione dell'articolo
Il prestito d'onore, il finanziamento per giovani imprenditori

Questo articolo ti è stato utile? Lascia il tuo voto, ci sarà utile per migliorare il servizio.
Voto:3.7 su 5    -    Numero voti: 46
---------
La redazione risponde


Domanda posta alla redazione il 24-10-2017:
Salve vorrei sapere se posso usufruire di qualche prestito d'onore o agevolazioni per un attività in franchising che sto aprendo?sono una ragazza di 27 anni

Risposta:
Gentile Utente,
essendo Lei al di sotto dei 35 anni e donna sicuramente ha senso prendere informazioni presso la Confcommercio locale. I bandi di concorso, nonché i fidi disponibili presso istituti in convenzione, sono consultabili presso di loro o sui rispettivi siti internet.
Saluti.
La redazione

----------


Domanda posta alla redazione il 11-09-2017:
Esistono dei fondi europei per rilevare un'attività già avviata?

Risposta:
Gentile Utente,
non siamo a conoscenza di tali forme di agevolazione. Va comunque detto che i prestiti a fondo perduto o comunque agevolati nascono proprio per stimolare lo sviluppo di nuove attività e come tali non sono generalmente idonei a rilevarne già in essere.
Saluti.
La redazione

----------


Domanda posta alla redazione il 13-06-2017:
nel caso uno abbia carichi pendenti può comunque richiedere un finanziamento a fondo perduto x aprire una piccola attività?

Risposta:
Gentile Utente,
non c'è una regola generale. La documentazione richiesta per ogni singolo bando di prestito è indicata nello stesso.
Potrà Lei stesso verificare quando avrà individuato quello in cui sia ammissibile l'attività che vuole intraprendere.
Saluti.
La redazione

----------


Domanda posta alla redazione il 20-05-2017:
Salve sono un ragazzo di 23 anni vorrei rilevare un attività commerciale (supermarket) ben avviata alla cifra di circa 50 mila euro , vorrei sapere se posso usufruire di prestiti d'onore o agevolazioni di ogni tipo , personalmente non ho nessun reddito (studente) , mio padre è dipendente statale nel caso in cui non ci fosse nessuna possibilità per me di ottenere un finanziamento potrebbe farmi da garante in qualche modo. Grazie

Risposta:
Gentile Utente,
generalmente per la rilevazione di attività esistenti non sono previsti prestiti agevolati, mentre lo sono laddove l'attività venga creata con i fondi ottenuti (o sia stata creata nei dodici mesi precedenti).
E' comunque opportuno che prenda informazioni presso la Camera di Commercio della provincia nella quale risieda.
Qualora invece debba optare per un finanziamento privato Suo padre non sarà garante (lo sarebbe se Lei avesse un reddito e lui dovesse solo supportarla eccezionalmente) ma dovrà intestarsi il prestito in prima persona.
Saluti.
La redazione

----------


Domanda posta alla redazione il 08-05-2017:
Salve sono un ragazzo di 25 anni..mi trovo on emilia romagna con precisione a modena..vorrei rilevare un agenzia di scommesse in sassuolo con fatturati altissimi..abbiamo decisa di prenderla in due quindi mi servirebbero in circa 35000 mila euro..io non ho garanzie non ho mai richiesto prestiti mai avuti approcci con le banche e finanziamenti..in che modo posso fare???c'è qualcosa che posso richiedere???attendo vostra risposta.grazie

Risposta:
Gentile Utente,
purtroppo senza garanzie, a prescindere dal fatturato attuale dell'attività da rilevare, non c'è margine perché Lei possa essere finanziato.
Inoltre l'attività che andrebbe a rilevare non crediamo proprio possa essere inserita in bandi per prestiti agevolati (con garanzia statale quindi); nonostante questo un parere presso la Camera di Commercio della Sua città andrebbe comunque richiesto.
Saluti.
La redazione

----------


Domanda posta alla redazione il 30-01-2017:
Salve, sono un ragazzo di 26 anni, ho un lavoro a tempo indeterminato ma vorrei aprire una mia attività in franchising.
Sono proprietario di un appartamento già mio( no mutuo), e volevo sapere se con queste credenziali potrei avere un prestito regionale per avviare un attività.
Al momento sono in cerca di un franchising che non si trova nella mia zona x non avere concorrenza.
Come dovrei fare per ottenere un prestito e come è dove cominciare?
Grazie aspetto risposta


Risposta:
Gentile Utente,
prenda informazioni presso la camera di commercio della zona in cui risiede.
Altri spunti possono essere tratti dal sito di Invitalia.
Saluti.
La redazione

----------


Domanda posta alla redazione il 25-10-2016:
Salve, sono una ragazza di 24 anni. Vorrei aprire una piccola officina. Non ho busta paga, non ho un lavoro e il prestito ammonta intorno ai 100.000 euro. Vorrei sapere come posso fare per presentare il mio progetto e richiedere un prestito.

Risposta:
Gentile Utente,
come indicato nell'articolo bisogna contattare Invitalia (ex Sviluppo Italia) o il BIC della Sua regione.
Presso questi enti può avere le informazioni relativi ai bandi attivi e relativi requisiti per parteciparvi.
Saluti.
La redazione

----------


Domanda posta alla redazione il 09-12-2015:
Sono un ragazzo di 22 anni e mi piacerebbe aprire un bar, pertanto necessito un prestito di più meno euro100.000.
Non ho busta paga, non ho garanzie, non ho niente. C'è qualche soluzione per me?


Risposta:
Gentile Utente,
verifichi se nella Sua area territoriale (a livello di regione quindi) siano attivi bandi per l'erogazione fondi in favore di sviluppo di attività quale quella che vuole aprire Lei.
L'informazione è probabilmente disponibile sul sito della Confcommercio locale ma, eventualmente, può recarsi di persona a chiedere informazioni.
Saluti.
La redazione

----------


Domanda posta alla redazione il 01-12-2015:
Sono una ragazza di 19 anni, volevo comprare un attività di bar/lounge nella mia città.. io purtroppo possiedo solo 1/4 della spesa richiesta, mi servirebbe quindi un prestito di 20 mila euro. Sarebbe possibile ottenerlo nelle mie condizioni? Grazie anticipatamente

Risposta:
Gentile Utente,
provi a rivolgersi alla sede locale della Confcommercio e chiedere se ci sono finanziamenti per il tipo di attività che intende intraprendere e a quali condizioni.
Saluti.
La redazione

----------


Domanda posta alla redazione il 09-11-2015:
Salve,vorrei conoscere qual'è il contributo a fondo perduto per l'avvio di nuove un attività in franchising e i vincoli che si hanno con la società creditrice.(si può ad esempio essere assunti da una azienda ma continuare la propria attività).
Cordiali saluti


Risposta:
Gentile Utente,
può fare riferimento al sito di Invitalia per ottenere specifiche informazioni sui contributi (bandi esistenti, ubicazioni di attività finanziabili, regolamenti).
Requisito sempre richiesto è lo stato di inoccupazione al momento della presentazione della domanda.
Saluti.
La redazione

----------


Domanda posta alla redazione il 26-10-2015:
Salve sono un operaio a tempo indeterminato dovrei entrare come socio nella azienda dove lavoro ma per avere il 50 % mi chiedono circa 80.000 euro che tipo di prestito o mutuo posso richiedere per avere un po' di agevolazioni? Grazie

Risposta:
Gentile Utente,
non crediamo proprio che esistano forme di agevolazione; Lei qui non sta creando una nuova impresa ma solo entrando in società con chi detiene già l'azienda avviata. Ne deriva che non c'è un vantaggio per l'economia del territorio nel quale lavora e, di conseguenza, non vediamo motivi perché debbano esistere agevolazioni per operazioni di questo tipo.
La nostra è una opinione, quindi proceda con l'indagine sperando che la nostra riflessione non sia corretta.
Saluti.
La redazione

----------


Domanda posta alla redazione il 17-10-2015:
Salve ! sono una ragazza di 36 anni e volevo prendere un prestito per aprire un b&b nella zona del lago di Garda( zona peschiera del Garda , lazise). Sono già proprietaria di un appartamento che ha un valore di 50.000 euro di piu dell restante mutuo.Lavoro in Italia da 15 anni ma quasi sempre stagionale anche piu lavori contemporaneamente ..mi serve per forza un contratto a tempo indeterminato?
grazie


Risposta:
Gentile Utente,
la possibilità di ottenere un prestito è sempre legata innanzitutto alla Sua entità.
Lei ha una condizione lavorativa instabile e ciò Le pregiudica l'accesso a prestiti personali già di modesta entità.
Rispondendo puntualmente alla Sua domanda possiamo dirLe che no, non serve un contratto a tempo indeterminato ma occorre un reddito stabile da lavoro, quindi anche autonomo.
Se già non si è accertata, infine, può vedere se in regione siano disponibili fondi per lo sviluppo turistico del Veneto e, essendo Lei donna, anche fondi per l'imprenditorialità femminile.
L'ultimo bando a cui è possibile risalire ci sembra essere quello del 2013 (legge regionale n.11), ma potrebbe essere stato legiferato ulteriormente in tal senso.
Saluti.
La redazione

----------


Domanda posta alla redazione il 14-08-2015:
Buongiorno vivo in toscana e vorrei aprire un'attività in Sicilia dove mi reco spesso è possibile accedere al prestito d'onore?

Risposta:
Gentile Utente,
in questa tipologia di finanziamenti è praticamente sempre richiesta la residenza nel territorio ove si fa richiesta.
Saluti.
La redazione

----------


Domanda posta alla redazione il 13-07-2015:
Salve sono una ragazza di 22 anni. Io e il mio ragazzo stiamo cercando delle soluzioni per ottenere un prestito dai 150000 ai 200000 euro per rilevare un'attività già avviata..ovviamente nessuno dei due ha reddito e volevamo buttarci in questa cosa. Che opportunità abbiamo? Grazie.

Risposta:
Gentile Utente,
dovete cercare se sono presenti bandi per l'assegnazione di prestiti specifici per la Vostra attività. Va comunque detto che l'importo che Vi serve è decisamente elevato e più di un finanziamento avreste bisogno di un socio finanziatore.
Saluti.
La redazione

----------


Domanda posta alla redazione il 07-06-2015:
Salve sono Lucia ho gia fatto la domanda del prestito a fondo perduto in calabria per un negozio di abbigliamento e sto ancora aspettando la risposta positiva o negativa volevo farvi una domanda siccome io sto in calabria il mio ragazzo a torino abbiamo intenzione di convivere volevo sapere se l'attività la posso trasferire a torino...aspetto vostre risposte grazie!

Risposta:
Gentile Utente,
all'interno del bando del prestito potrà trovare tutte le informazioni relative al vincolo territoriale per l'esercizio della nuova attività; Le anticipiamo che la quasi totalità di tali prestiti impongono il mantenimento dell'attività nel territorio di origine per un periodo iniziale piuttosto elevato; la ragione sta appunto nella ricerca di promuovere lo sviluppo nelle zone, spesso disagiate, dove tali finanziamenti vengono erogati.
Saluti.
La redazione

----------


Domanda posta alla redazione il 13-05-2015:
salve o 23 anni e vorrei aprire un attivita mia volevo domandare se potevo effettuere un prestito d'onore non avendo busta paga gz


Risposta:
Gentile Utente,
per questo tipo di prestiti la busta paga non serve; diremo anzi che nella maggioranza dei casi è richiesto lo stato di disoccupazione per poter essere finanziati.
Saluti.
La redazione

----------


Domanda posta alla redazione il 11-05-2015:
Ciao vorrei fare un prestito d'onore ma ho i precedenti penali lo posso fare?

Risposta:
Gentile Utente,
nella maggioranza dei bandi viene inibita la possibilità di partecipazione ai soggetti che abbiano riportato condanne penali nei cinque anni precedenti la data di domanda di ammissione. Verifichi, di conseguenza, il bando specifico al quale vuole partecipare.
Saluti.
La redazione

----------


Domanda posta alla redazione il 30-01-2015:
salve mi chiamo matteo sono un ragazzo di 25 anni di palermo (sicilia) avevo intenzione io e un'altro ragazzo di aprirci una pizzeria a palermo e volevo delle informazioni su come muovermi per un prestito a fondo perduto grazie

Risposta:
Gentile Utente,
il centro di tutta la questione è individuare se esistono finanziamenti agevolati per la specifica attività che intendete intraprendere.
I bandi da consultare sono sui siti delle istituzioni locali (regione, provincia, comune), sul sito di Invitalia.
E' anche opportuno consultare la Camera di Commercio per vedere se ci sono informazioni utili al Vostro scopo.
Saluti.
La redazione

----------


Domanda posta alla redazione il 22-12-2014:
Buongiorno, come posso ottenere un prestito con autonomo con un solo bilancio e dichiarazione del reddito.

distinti saluti


Risposta:
Gentile Utente,
una dichiarazione può essere sufficiente, anche se non tutte le finanziarie sono disposte ad erogare a queste condizioni. Ulteriore condizione è un giusto rapporto tra quanto si sta richiedendo e il reddito attestato dai documenti.
Purtroppo non ci comunica tali dati e non possiamo spingerci oltre con la valutazione della Sua condizione.
Saluti.
La redazione

----------


Domanda posta alla redazione il 03-09-2014:
Salve
mi chiamo salvatore Porcu e siamo 4 ragazzi che si vuole aprire una pizzeria in Spagna cè in modo di prendere un prestito qui in italia per aprire la nostra attività senza uno stipendio?
E mettere come in garanzia la pizzeria in Spagna?
Ci servono solo 25 mila euro minimo 20 mila euro per aprire il problema che qui in italia nessuno di noi lavoro come possiamo fare per prendere un prestito?


Risposta:
Gentile Utente,
i prestiti finalizzati allo sviluppo di nuove attività prevedono sempre che essa siano esercitate entro i confini nazionali. Si vuole dare con essi una possibilità di sviluppo sia al richiedente che al territorio entro il quale la nuova attività verrà intrapresa.
Una seconda osservazione che potrà comunque aiutarvi nel prosieguo delle vostre ricerche: non è possibile richiedere un prestito e mettere a garanzia lo stesso che viene acquistato con il denaro erogato. Ne è un esempio lampante il mutuo per l'acquisto della casa: non si può ottenerlo mettendo solo a garanzia (ipoteca) l'immobile; bisogna, al contrario, avere un reddito sufficiente a pagare le rate, mentre l'ipoteca rimane una garanzia aggiuntiva!
Saluti.
La redazione

----------


Domanda posta alla redazione il 02-09-2014:
ciao mi chiamo Cristina ho 21 anni e sono di castelvetrano (SICILIA),io e una mia amica vorremmo aprire un negozietto nel nostro paese,ma volevamo sapere se questi prestiti sono solo per artigianato,industria e beni agricoli...noi vorremo aprire un negozio in franchising....spero ci potrete aiutare

Risposta:
Gentile Cristina,
legga l'articolo:
Prestito d'onore per franchising.
Prenda contatti con la camera di commercio di appartenenza e verifichi, anche sui siti delle istituzioni locali, se sono presenti bandi con richiesti requisiti in Vostro possesso.
Saluti.
La redazione

----------


Domanda posta alla redazione il 10-08-2014:
Salve siamo due ragazzi sardi che vivono a milano per lavoro, vorremo metterci in proprio aprendo un nostro ristorante che tipo di prestito o finanziamento dovremmo chiedere.
grazie
Enrico


Risposta:
Gentile Enrico,
prendete informazioni presso Invitalia, presso le istituzioni locali (comune di Milano e la regione Lombardia).
Anche in Camera di Commercio dovrebbero potervi indicare l'iter per aderire ad un bando (se attualmente esistente) per un prestito d'onore.
Le informazioni sono spesso frammentate e quindi dovrete muovervi con pazienza ed organizzazione.
Saluti.
La redazione

----------


Domanda posta alla redazione il 29-05-2014:
quanti mesi ci vogliono per avere il prestito d'onore di 26 mila euro

Risposta:
Gentile Utente,
non esiste un lasso di tempo univoco. Deve consultare il bando a cui ha deciso di partecipare per ottenere tutte le informazioni sulla tempistica di presentazione documenti, esame, delibera ed erogazione dei fondi.
Saluti.
La redazione

----------


Domanda posta alla redazione il 25-02-2013:
Buona sera, mi chiamo Carla ho 31 anni e vivo a Siracusa ( Sicilia). Il mio ragazzo vive a Melezzole Umbria . Vorremmo costruire qualcosa per il nostro futuro nella mia città .Avevamo intenzione di aprire una piccola trattoria a Siracusa. Ma visto l'età e il lavoro precario non abbiamo nessun gruzzoletto da parte! Chiedo consigli in merito!Abbiamo paura di sbagliare ,ma crediamo in questa idea, saluti Carla

Risposta:
Gentile Utente,
dovrete trovare il modo di trasmettere ad un finanziatore questa Vostra convinzione.
Non sappiamo per certo se siano disponibili prestiti agevolati nella Vostra regione per questo tipo di attività; dovrete consultare i siti delle istituzioni locali e, magari, anche quello di Invitalia e della Camera di Commercio locale.
In bocca al lupo!
Saluti.
La redazione

----------


Domanda posta alla redazione il 12-02-2013:
Salve sono Giuseppe, ho 24 anni sono laureato in ingegneria civile (triennale)e sto studiando per la specialistica in strutture. Vorrei realizzare il mio progetto di una mini-centrale a biomasse legnose. Che tipi di finanziamenti e agevolazioni posso ricevere per realizzare il tutto?

Risposta:
Gentile Utente,
dovrebbe iniziare una ricerca nel campo del credito per le iniziative volte al risparmio e riconvenrsione energetica.
E' comunque un settore complesso, con pochi riferimenti e una difficile interpretazione della precisa area merceologica di riferimento: consulti i bandi di Invitalia e quelli sui siti delle istituzioni locali dove ha la residenza; per ogni bando vengono indicate le attività finanziabili.
Saluti.
La direzione

----------


Domanda posta alla redazione il 10-02-2013:
buon giorno,mio figlio dovrebbe aprire un negozio di vendita di animali, lui è disoccupato e abitiamo in provincia di Gorizia , può accedere al finanziamento. noi genitori siamo i garanti grazie

Risposta:
Gentile Utente,
dovreste innanzitutto consultare i siti del comune e della provincia alla ricerca di bandi per il sostegno all'imprenditoria giovanile. Se è disponibile un bando per l'attività che vi interessa potrete partecipare e non sarà richiesto alcun garante. Laddove, invece, non trovaste alcuna agevolazioni dovreste ricorrere ad un comune prestito personale, probabilmente, però, intestato direttamente a Voi e non a Vostro figlio disoccupato. Potete, in tal senso, leggere:
Il garante di un prestito: chiarimenti circa il ruolo di questa figura.
Saluti.
La redazione

----------


Domanda posta alla redazione il 22-01-2013:
Salve,
mia sorella vorrebbe prendere una attività in gestione ma non ha un reddito, farebbe da garante l'altra mia sorella che lavora come dipendente.Quale tipo di finanziamento potrebbero richiedere ? (la cifra è sui 25.000 euro)

Grazie,saluti
Matteo


Risposta:
Gentile Matteo,
con questo tipo di soluzione non è possibile ottenere prestiti agevolati quale il prestito d'onore; tali prestiti sono, nella grande maggioranza dei casi, destinati alla creazione di nuove imprese e non all'acquisizione di già esistenti.
Di conseguenza la persona titolata per chiedere il finanziamento è la sorella lavoratrice dipendente che potrà richiedere un comune prestito personale o, se ne ha i titoli, fare una cessione del quinto dello stipendio.
Saluti.
La redazione

----------


Domanda posta alla redazione il 14-01-2013:
Salve,mi chiamo Francesca e vorrei mettermi in Proprio, mi e stato proposto dal mio consulente di far domanda per il prestito d onore fino 30 mila euro,ho un ottimo CV,tutti i requisiti per farcela,solo che c'è un piccolo problema..Non sono disoccupata,lavoro per 98,-euro al mese con una ditta delle pulizie,sono 20 minuti al giorno , ma benomale prendo gli assegni per i miei 2 figli.mio marito non lavora e gli assegni in questo momento servono.Con questo cavolo di lavoro sono vincolata,ma non posso rischiare di licenziarmi e poi non trovarmi ne uno o l altro.Io vorrei tentare.quale altra possibilità ci sarebbe???? attendo una risposta GRAZIE TANTO

Risposta:
Gentile Francesca,
non vediamo una soluzione possibile. Come Lei afferma non è disoccupata e quindi non papabile per questo tipo di finanziamenti.
Il rischio che Lei vede è effettivo ma, dovendo affrontare una attività imprenditoriale, questo non è che il primo di una lunga serie legata al mercato di riferimento, alla concorrenza, ai ritardi nei pagamenti dei clienti, e molto altro ancora.
Noi pensiamo che la soluzione possa essere al di fuori del credito, come avviare l'attività in formato il più ridotto ed economico possibile o cercare un socio finanziatore, ma questi sono temi che esulano da quelli trattati in questo sito e per i quali esistono professionisti, quali il Suo consulente, a cui rivolgersi.
Saluti.
La redazione

----------


Domanda posta alla redazione il 17-12-2012:
si può richiedere un mutuo per aprire una attività??

Risposta:
Gentile Utente,
si, così come per l'acquisto di una abitazione anche per l'acquisto di beni produttivi (capannoni, macchinari) si può ricorrere a mutui ipotecari.
Ovviamente servono le medesime garanzie.
Saluti.
La redazione

----------


Domanda posta alla redazione il 30-10-2012:
Salve, io ho già avviato la mia pratica per il prestito d'onore, l'unica cosa che non mi è chiara e sui cui vorrei un chiarimento è la presentazione dei preventivi.Per quanto riguarda l'arredo mi devo per forza rivolgere ad un solo fornitore o posso preventivare per esempio un armadio in un negozio e degli specchi in un altro?
è poi è vero che per la ristrutturazione finanziano il 10% di quanto speso per l'arredo?


Risposta:
Gentile Utente,
per informazioni così specifiche si dovrà rivolgere all'ente presso il quale è stata avviata la pratica: infatti le risposte potrebbero essere legate all'attuazione di regolamenti interni, generalmente esplicitati nel bando.
Se in quest'ultimo non ha trovato alcunchè solo loro potranno risponderLe esaurientemente.
Saluti.
La redazione

----------


Domanda posta alla redazione il 18-09-2012:
abito a napoli dove mi posso rivolgere per avere il prestito d'onore per aprire un'attivita'


Risposta:
Gentile Utente,
innanzitutto consulti i siti della provincia e della regione Campania alla ricerca di bandi aperti per il prestito d'onore; controlli se l'attività che vuole iniziare sia tra quelle ammissibili dal bando e poi, se si, presenti la domanda attraverso la modulista unita al bando.
Se non dovesse trovare alcunchè sui siti in questione provi direttamento sul sito di Invitalia.
Infine può essere utile consultare anche il sito della camera di commercio della Sua città.
Saluti.
La redazione

----------


Domanda posta alla redazione il 08-08-2012:
mi chiamo camillo e vorrei chiedere un prestito d onore ho 39 anni posso averlo

Risposta:
Gentile Camillo,
i prestiti d'onore sono legati a bandi di concorso entro i quali rientrano particolari attività produttive localizzate in zone specifiche (es. bando per l'erogazione di prestiti per la creazione di attività di taglio legnami in Friuli Venezia Giulia).
E' quindi impossibile rispondere con precisione alla Sua domanda.
Saluti.
La redazione

----------


Domanda posta alla redazione il 21-06-2012:
Salve, mi chiamo Vanessa, ho quasi 25 anni e ho intenzione di rilevare un'attività e mi costerebbe cento mila euro... quale tipo di prestito agevolato posso chiedere visto che non ho busta paga?

Risposta:
Gentile Utente,
si deve considerare la zona in cui si vive e il tipo di attività da avviare.
I bandi per l'erogazione di prestiti d'onore o comunque soluzioni di credito agevolato sono infatti organizzati per zona e per tipologia.
Consulti il sito della Sua regione di appartenenza, nonchè della Sua provincia. Ricerchi, con molta pazienza perchè non sempre sono organizzati in modo molto razionale, una area relativa a contributi per le imprese e neoimprese; in questa troverà i bandi attivi che dettagliatamente indicano quali attività sono oggetto di bando, in quale forma (società, lavoro autonomo, cooperativa) e, se limitati territorialmente, anche le zone dove la nuova attività deve avere sede.
E' una ricerca a volte lunga e bisogna armarsi di pazienza: i siti che Le abbiamo indicato sono ottimi punti di partenza da integrare, però, con il sito della camera di commercio locale, il sito di Invitalia (ex Sviluppo Italia) solo per citarne un paio.
Saluti.
La redazione

----------


Domanda posta alla redazione il 26-05-2012:
buona sera quali sono i requisiti per poter accedere al prestito per la giovane imprenditoria?

Risposta:
Gentile Utente,
ognuno di questi prestiti viene erogato attraverso un percorso che inizia con un bando di partecipazione. Tra la documentazione allegata a tali bandi sono sempre riportati tutti i requisiti che, di volta in volta, sono necessari per poter partecipare.
In linea di massima i requisiti sono quelli descritti in questa stessa pagina o nelle altre pagine di OttenereUnPrestito che trattano di prestiti agevolati.
Saluti.
La redazione

----------


Domanda posta alla redazione il 13-03-2012:
sono un giovane di 24 anni sposato vorrei sapere meglio sul prestito d'onore per quando riguarda l'imprenditoria giovanile io sono un pizzaiolo e sono interessato ad aprire una pizzeria nella mia citta grazie.

Risposta:
Gentile Utente,
può informarsi sui siti delle istituzioni locali (regione e provincia), sul sito di Invitalia o presso la camera di commercio della Sua città.
In queste sedi deve cercare se sono presenti dei bandi che finanzino la SUa attività.
Dovrà avere parecchia pazienza nel cercare queste informazioni perchè spesso è difficile trovarle; tuttavia la convenienza di questi prestiti la ripagherà dello sforzo.
Saluti.
La redazione

----------


Domanda posta alla redazione il 06-03-2012:
SALVE, IO HO 18 ANNI COMPIUTI E HO VOGLIO APRIRE UNA MIA ATTIVITA COMMERCIALE NEL SETTORE DI PANIFICIO, VOLEVO SAPERE SE POSSO OTTENERE UN PRESTITO A FONDO PERDUTO.

Risposta:
Gentile Utente,
l'attività che intende iniziare è, in linea di massima finanziabile. Ora tutto sta a vedere se nell'area dove Lei risiede sono attivi bandi per l'assegnazione di prestiti a fondo perduto.
Dovrà consultare almeno:
- il sito della Regione
- il sito della Provincia
- il sito di Invitalia
- il sito della camera di commercio della Sua città
Ci vuole tempo e pazienza ma all'interno di questi siti potrà trovare l'informazione che Le serve.
Saluti.
La redazione

----------


Domanda posta alla redazione il 10-01-2012:
Salve! Vorrei sapere se il prestito d' onore è attivo? Perchè io sapevo che c'era un prestito composto di 25,000 euro circa di cui un 60% di finanziamento a fondo perduto e l'altro 40% da prestiti a tassi agevolati. La durata era di 5 anni... Vorrei sapere se è attivo o in vigore questo prestito. Grazie!


Risposta:
Gentile Utente,
i prestiti d'onore o agevolati sono riferiti a specifiche attività e precisi soggetti richiedenti, come spiegato nell'articolo.
Dovrà quindi verificare Lei se il motivo per cui vorrebbe il finanziamento (studio, imprenditoria a vario titolo) rientra tra quelli ammissibili nei bandi di prestito a composizione mista (fondo perduto + agevolazioni). I bandi sono consultabili sui siti delle istituzioni locali (regione e provincia di residenza), presso i BIC (se presenti ed attivi nella propria regione), sul sito di Invitalia (ex Sviluppo Italia).
Saluti.
La redazione

----------


Domanda posta alla redazione il 30-12-2011:
salve sono laura ho 28 anni e vorrei rilevare un alimentari gia avviato. non ho beni ne i miei genitori possono garantire per me.avro'qualche possibilita di ricevere il prestito?

Risposta:
Gentile Utente,
data l'assenza di garanzia reddituale Sua e dei Suoi genitori non potrà accedere ad un comune prestito personale.
Dovrebbe documentarsi sul sito della Sua regione e della Sua provincia se ci sono fondi agevolati concessi dalle istituzioni locali per lo sviluppo di nuove attività, con particolare attenzione ai bandi per l'imprenditoria femminile.
Consulti inoltre il sito della camera di commercio della Sua città: potrebbero essere indicati istituti di credito convenzionati dove poter accedere a finanziamenti con una componente a fondo perduto o comunque con agevolazioni.
Saluti.
La redazione

----------


Domanda posta alla redazione il 26-11-2011:
Salve volevo sapere se per il prestito d'onore alle microimprese per un fanchising c'è un limite di soci per la società (s.a.s.).Grazie

Risposta:
Gentile Utente,
il limite non è di tipo numerico complessivo bensì legato al rapporto tra soci aventi requisiti formali e quelli al di fuori dei limiti posti. Infatti, sono finanziabili quelle società in cui almeno la metà delle quote di partecipazione sia detenuta da almeno il 50% dei soci con requisti formali (età e status di non occupazione).
Saluti.
La redazione

----------


Domanda posta alla redazione il 17-11-2011:
come posso otenere un prestito d'onore

Risposta:
Gentile Utente,
non è certamente un percorso semplice. Innanzitutto deve avere un motivo per richiederlo: la finalità deve essere l'inizio di una nuova attività imprenditoriale che sottostia a tutta una serie di requisiti (settore produttivo / commerciale, posizione geografica, composizione della società, assenza di attività precedente, stato di disoccupazione dei fondatori e via dicendo) che può trovare nei bandi per questo tipo di finanziamento.
Per reperire questi bandi, se ce ne sono attivi al momento, potrà iniziare consultando il sito della Sua regione che, in molti casi, la reinvierà a siti creati apposta per le politiche di sostegno alla micro, piccola e media impresa. Una volta verificata l'esistenza dei requisiti potra fare richiesta con i moduli che sono allegati al bando stesso.
Saluti.
La redazione

----------


Domanda posta alla redazione il 09-11-2011:
Salve,
Desidererei ricevere informazioni sulle formule e incentivi per un prestito ( o mutuo) dedicato a giovani imprenditori (che lo aiutino realmente ad avviare una nuova attività) .
Vorrei aprire un centro wellness (palestra piu' centro benessere) e vorrei finanziare da 100 a 150.000 euro.
Rimango in attesa di un Vs. riscontro in merito.


Risposta:
Gentile Utente,
La invitiamo a leggere:
-Finanziamenti imprenditoria giovanile
-Prestito d'onore per microimpresa
-Prestito d'onore per franchising
-/tipi-di-prestito/prestito-donore-per-autonomi
All'interno di queste pagine potrà trovare approfondimenti circa le leggi che regolano la concessione di credito agevolato per il sostegno alle nuove imprese.
Saluti.
La redazione

----------


Domanda posta alla redazione il 19-12-2010:
Come fare per avere un prestito donore per una nuova attivita commerciale


Risposta:
Gentile Utente,
può documentarsi sul portale del BIC della sua regione (lo trova tramite google). Se le informazioni sono insufficienti provi direttamente sul portale di Sviluppo Italia.
Mentre acquisisce queste informazioni è opportuno anche formalizzare il più possibile tutto quello che attiene la sua idea di business (obiettivi, risorse, almeno una bozza di business plan). Più riuscirà ad avere le idee chiare e facilmente comprensibili più sarà semplice spiegarle ad un consulente o rispondere a questionari che gli enti a cui si rivolgerà le chiederanno di riempire.
Saluti
La redazione