Prestiti per interventi di chirurgia estetica



Prestito chirurgia estetica Il ricorso alla chirurgia plastica è un fenomeno in aumento già da parecchi anni. Migliorare la propria estetica e, di conseguenza, la propria soddisfazione e fiducia in se stessi è sempre più alla portata di tutti, vuoi per l'andamento dei prezzi degli interventi, vuoi per la possibilità di ottenere prestiti per finanziarli.

Caratteristiche dei prestiti per interventi di chirurgia estetica


Le proposte di finanziamento sono, nella maggior parte dei casi, prestiti personali Il capitale verrà erogato direttamente a colui il quale si vuole sottoporre all' intervento e poi questi sarà libero di rivolgersi alla struttura che preferisce.
In alcuni casi invece le cliniche stesse propongono prestiti finalizzati con società con cui hanno convenzioni. Nella maggior parte dei casi il tan (Tasso Annuo Netto) e taeg (Tasso Annuo Effettivo Globale) proposti in questo ultimo caso sono, proprio in virtù della convenzione, migliori di quelli del mercato. Ciò non esclude però che si possano magari fare altri preventivi per un confronto.
L'importo erogabile può essere anche pari al 100% del costo dell'operazione.
Segue una lista dei costi ( indicativi ) degli interventi di chirurgia estetica

Viso:
Rinoplastica 4000 Euro
Mentoplastica 2500 Euro
Blefaroplastica 3500 Euro
Zigomi 2500 Euro
Mini lifting e lifting 7000 Euro
Otoplastica 2500 Euro

Seno:
Mastoplastica Additiva 4.800 - 9.000 Euro
Mastopessi 6.000 - 9.000 Euro

Corpo:
Addominoplastica 9000 Euro
Liposuzione - liposcultura 5000 Euro
Lifting delle cosce 6000 Euro
Lifting delle braccia 5000 Euro
Aumento dei polpacci 4500 Euro
Aumento dei glutei 6500 Euro

E' possibile farsi una idea dell'entità delle rate e durata del prestito utilizzando i calcolatori nella colonna destra di questa pagina. Il risultato sarà indicativo, il consiglio è sempre quello di farsi fare dei preventivi direttamente da banche e finanziarie.

Requisiti per ottenere un prestito per chirurgia estetica


I requisiti necessari sono quelli consueti per i prestiti personali e finalizzati, ovvero:
- non risultare cattivi pagatori (sebbene attraverso forme particolari come la cessione del quinto dello stipendio si può aggirare questo ostacolo)
- avere una o più forme di garanzia (reddito da lavoro dipendente, autonomo o da pensione)
- avere una garanzia fornita da terze parti (come una fideiussione bancaria o un soggetto con reddito dimostrabile)
- presentare i documenti anagrafici e di reddito richiesti.


Valutazione dell'articolo
Prestiti per interventi di chirurgia estetica

Questo articolo ti è stato utile? Lascia il tuo voto, ci sarà utile per migliorare il servizio.
Voto:5 su 5    -    Numero voti: 2
---------
La redazione risponde


Domanda posta alla redazione il 18-04-2016:
Salve io vorrei fare un prestito x chirurgia estetica io ho una casa di proprietà da cui percepisco un affitto purtroppo nn lavoro ... Ma ho entrare posso fare un prestito lo stesso ???

Risposta:
Gentile Utente,
purtroppo il reddito da locazione non è assimilabile al reddito da lavoro, che è il principale requisito per ottenere un prestito.
Non crediamo, sfortunatamente, che possa trovare una finanziaria disposta ad erogare.
Saluti.
La redazione

----------


Domanda posta alla redazione il 08-05-2014:
Salve, lavoro a tempo indeterminato con una busta paga di 580 euro /620 euro, è possibile avere un prestito per una mastoplastica di 4500 euro?

Risposta:
Gentile Utente,
con il Suo reddito la rata massima sostenibile dovrebbe aggirarsi sui 120 euro (circa il 20% dello stipendio).
Considerando un tasso TAEG dell'11% (media del mercato), con 120 euro di rata si dovrebbe riuscire a restituire il dovuto in circa 48 mesi (4 anni).
Questi dati ci fanno pensare che è possibile ottenere realmente quanto Le serve. Probabilmente, dato il reddito piuttosto contenuto, non sarà una cosa proprio immediata; dovrà quindi girare un pò ma, come dicevamo, i requisiti ci sono.
Saluti.
La redazione