Domanda n.4739 del 10/12/2013



Domanda:
salve,
sono dipendente dello stato.
ho una cessine del quinto piu una delega.
posso ottenere un prestito personale ed estinguere tale delega?
(Domanda inserita il 10-12-2013 sulla pagina: Estinzione anticipata di un prestito: in cosa consiste?)

Risposta:
Gentile Utente,
in linea teorica qualsiasi prestito, a prescindere dalla forma di garanzia prestata per ottenerlo, è estinguibile, a determinate condizioni, in anticipo rispetto alla naturale scadenza.
Il prestito delega non sfugge a tale regola e quindi è estinguibile.
Il vero nodo della questione è come finanziare l'estinzione.
Nel Suo caso Lei dovrebbe chiedere ad una finanziaria un comune prestito personale dell'importo pari al conteggio estintivo del prestito delega; la finanziaria in questione, però, difficilmente potrebbe accettare di erogare, per il semplice fatto che Lei ha già la cessione del quinto che, se ottenuta con cessione totale della quota cedibile, Le impegna già il 20% del Suo reddito netto. Le finanziarie giudicano rischioso qualunque impegno preso con clienti già indebitati proprio per una percentuale che sta intorno al 20% - 25%. Il successo del prestito delega è proprio dovuto al fatto che consente di raggiungere soglie di indebitamento (e quindi ottenere credito) impensabili per i comuni prestiti personali.
L'operazione di consolidamento sarebbe molto più fattibile solo laddove si combinassero questi due fattori: - primo, il pignoramento legato alla cessione del quinto è inferiore all'effettivo quinto attuale. Certo che se è ricorso anche ad una delega tale condizione ci sembra impossibile; sarebbe possibile solo se, rispetto a quando ha fatto la cessione, avesse avuto aumenti di stipendio considerevoli.
- secondo, il debito residuo del prestito delega fosse particolarmente contenuto. La finanziaria erogante il consolidamento potrebbe accettare un lieve Suo sovraindebitamento magari a fronte di una garanzia accessoria (assicurazione sul credito o terzo garante). Come vede non si tratta di una operazione semplice né scontata.
Va aggiunta una considerazione finale: il prestito delega, così come la cessione del quinto, si contraddistingue per alti costi fissi da sostenere alla stipula del contratto (assicurazioni rischio vita e rischio impiego) e da un tasso tutto sommato contenuto, almeno rispetto a molti prestiti personali non garantiti da prelievo alla fonte. E' sicuro che Le convenga consolidare, ossia che riesca a trovare un tasso vantaggioso che Le consenta di avere un risparmio consistente dall'operazione.
Il nostro monito è sempre, in casi come questo, di farsi fare più preventivi e prendersi il tempo necessario per leggerseli ed esaminarli il più a fondo possibile per evitare inutili perdite di soldi e di tempo.
Saluti.
La redazione

La risposta inserita e' stata esauriente?   
Si    No



Valutazione dell'articolo
Domanda n.4739 del 10/12/2013

Questo articolo ti è stato utile? Lascia il tuo voto, ci sarà utile per migliorare il servizio.
Voto: Articolo ancora non votato