Domanda n.1441 del 18/06/2012



Domanda:
Sono un funzionario di Banca in pensione ho 74 anni e vorrei accedere ad un piccolo prestito di 10.000,00 euro. come posso fare?
(Domanda inserita il 18-06-2012 sulla pagina: Rata e durata di un prestito da 15000 euro)

Risposta:
Gentile Utente,
la soluzione ideale, data la percezione di un trattamento pensionistico, è la cessione del quinto della pensione. Se conosce questo tipo di prestito le riassumiamo in breve le sue caratteristiche:
- la rata del prestito non può eccedere la quinta parte della pensione netta, ossia il 20% di quanto percepisce mensilmente
- la durata non può eccedere i 120 mesi (10 anni), fatti salvi casi specifici di età in cui tale limite si abbassa, come Le spiegheremo in seguito
- i costi del prestito sono considerevoli a causa della obbligatorietà per legge dell'assicurazione rischio vista e rischio impiego (quest'ultima non la riguarda)
per approfondire ulteriormente questi punti in maniera generica può consultare lo speciale sulla cessione del quinto.
Nello specifico del Suo caso evidenziamo subito le due maggiori criticità:
- la durata massima
- i costi assicurativi

Vediamo nel dettaglio i due punti:

- la durata massima influisce sull'importo erogato; se si dispone di una quota cedibile (ossia quel 20% che può essere ceduto per il pagamento della rata mensile) e la si cede per 10 anni si otterrà un importo nettamente superiore che se la si cedesse per 5 anni. Se in teoria l'età massima ammessa per la richiesta di una prestito con cessione è pari a 90 anni meno la durata stessa, nella realtà molte finanziarie abbassano tale limite a 85 se non 80 anni. In quest'ultimo caso Lei potrebbe cedere la Sua quota per 6 anni, ossia 80 anni meno i 74 anni che ha adesso.

- costi assicurativi: viene da se che il costo di una assicurazione rischio vita sale proporzionalmente alla prossimità dell'età dell'assicurato con l'aspettativa di vita media. Nel Suo caso i costi assicurativi saranno perciò particolarmente elevati.

Fatte queste premesse potrà quindi rivolgersi ad una qualunque finanziaria che abbia il prodotto "cessione del quinto della pensione" (è un prodotto diffusissimo non avrà problemi a trovarne tra quelle che si pubblicizzano su questo stesso sito o su internet o nella Sua zona di residenza) presentandosi con (inizialmente) il cedolino pensione e un documento di identità. Spieghi le Sue necessità e si faccia fare un preventivo. Come sempre suggeriamo non si fermi al primo preventivo e cerchi di ottenerne altri presso altre finanziarie al fine di trovare la soluzione più vantaggiosa per Lei.

Saluti.
La redazione

La risposta inserita e' stata esauriente?   
Si    No



Valutazione dell'articolo
Domanda n.1441 del 18/06/2012

Questo articolo ti è stato utile? Lascia il tuo voto, ci sarà utile per migliorare il servizio.
Voto: Articolo ancora non votato
---------

Simulazione del prestito

E' possibile simulare il prestito esposto semplicamente inserendo il TAEG e attivando la funzione 'Simula!'. Muovendo i cursori sarà possibile variare l'importo richiesto o l'importo della rata che si è disposti a pagare per farsi una idea di come cambi l'uno al variare dell'altro.


TAEG praticato Simula!