Archivio domande e risposte

Relativo all'articolo:

Rata e durata di un prestito da 5000 euro

Le domande più recenti, raccolte fino al 07-08-2017, sono pubblicate in coda all'articolo e consultabili alla seguente pagina:
Rata e durata di un prestito da 5000 euro

---------
La redazione risponde


Domanda posta alla redazione il 23-07-2017:
Salve con 900 euro di stipendio posso richiedere un prestito di 4500 euro avendo già 2 finanziamenti di 460 euro totale ... aspetto una vostra risposta

Risposta:
Gentile Utente,
la Sua situazione di indebitamento è già ben oltre i limiti generalmente ammissibile presso tutte le finanziarie.
Ci sembra impossibile che possa ottenere ulteriore credito, anche consolidando i precedenti finanziamenti.
Saluti.
La redazione

----------


Domanda posta alla redazione il 23-06-2017:
Ho una pensione di 499 euro posso accedere ad un prestito di 5000 euro?

Risposta:
Gentile Utente,
è abbastanza difficile che riesca a trovare chi La finanzi a causa dell'importo della pensione troppo contenuto.
Avrebbe qualche possibilità in più se avesse un garante.
Saluti.
La redazione

----------


Domanda posta alla redazione il 20-06-2017:
un prestito personale di 5000 euro in 7 anni con rata di 106 euro totale da restituire circa 8900 euro e usura??


Risposta:
Gentile Utente,
no, il prestito ha un TAEG del 18,3%, che è un tasso molto elevato ma che rientra entro i limiti massimi ammissibili perché non si configuri come tasso usurario.
Va sottolineato che è abbastanza usuale che quando si ha un periodo di restituzione così lungo a fronte di un importo non molto elevato il tasso d'interesse sia elevato: il rischio di una operazione così lunga è elevato per la finanziaria, così come è presumibile che il Suo reddito sia piuttosto contenuto e questo aggiunge ulteriore rischio (e quindi innalzamento di tasso).
Saluti.
La redazione

----------


Domanda posta alla redazione il 15-06-2017:
con una busta paga di 350 euro posso richiedere un prestito?


Risposta:
Gentile Utente,
può provare ma a nostro modo di vedere è impossibile ottenere un prestito, anche di importo molto contenuto (meno che mai i 5.000 euro di cui si parla nel presente articolo).
Saluti.
La redazione

----------


Domanda posta alla redazione il 07-06-2017:
Sono assunto di 6 mesi con contratto indeterminato posso chiedere un prestito di 5000euro mia busta e di 1200euro.

Risposta:
Gentile Utente,
la Sua anzianità di servizio è troppo ridotta per richiedere un prestito. Occorrono generalmente dodici mesi di anzianità per poter essere finanziati.
La Sua busta paga, invece, è sicuramente idonea all'erogazione di un prestito da 5.000 euro.
Saluti.
La redazione

----------


Domanda posta alla redazione il 06-06-2017:
possibile avere prestito di 5.000 con pegno con auto?

Risposta:
Gentile Utente,
attualmente non siamo a conoscenza di finanziarie affidabili che eroghino questo tipo di prestito.
Abbiamo trattato l'argomento nell'articolo Prestito con accensione di ipoteca sull'auto. Pregi e, soprattutto, difetti di una forma di credito assai rara.
Saluti.
La redazione

----------


Domanda posta alla redazione il 26-04-2017:
Buona sera, dovrei comprare un'auto e vorrei richiedere un prestito di 5'000,00 euro. Non ho mai fatto altri finanziamenti, nonostante ho ...

Risposta:
La risposta a questo quesito è stata data alla pagina
Prestito auto con contratto part time, è possibile ottenerlo?

----------


Domanda posta alla redazione il 13-04-2017:
vorrei avere un prestito di 5500 euro,sono lavoratore tempo determinato scadenza 04/2018.... cosa e come muovermi?

Risposta:
Gentile Utente,
il prestito che Le occorre è troppo elevato per essere restituito entro la scadenza del contratto di lavoro; esso infatti avrebbe una rata superiore ai 480 euro mensili, sostenibile solo se Lei disponesse di uno stipendio maggiore di 2.400 euro.
Maggiori approfondimenti alla pagina Prestito con contratto a tempo determinato.
Saluti.
La redazione

----------


Domanda posta alla redazione il 06-04-2017:
Sera,vorrei fare un prestito di 5000 euro con busta paga di 500 euro ingaggiato a tempo indeterminato in agricoltura.
Si potrebbe fare?


Risposta:
Gentile Utente,
purtroppo è molto improbabile che riesca a farsi finanziarie. Il rapporto tra quanto guadagna e quanto vorrebbe ottenere non è dei migliori. Con uno stipendio come il Suo avrebbe buone possibilità su importi molto più ridotti, tra i 1.000 e i 2.000 euro per intenderci.
Saluti.
La redazione

----------


Domanda posta alla redazione il 09-02-2017:
Buonasera sono una casalinga vorrei ristruttura il bagno posso avere un finanziamento di 5000 euro
faccio la parucchiera a domicilio si capisce senza busta paga


Risposta:
Gentile Utente,
in assenza di una qualsiasi certificazione di reddito e relativi pagamenti di tasse e contributi non è possibile avere un finanziamento.
Saluti.
La redazione

----------


Domanda posta alla redazione il 26-01-2017:
Per un prestito di 4000 mila euro con una pensione di 1390 da quello 390 già impegnti quanto è la rata per 84 mesi?

Risposta:
Gentile Utente,
se su una pensione di 1.390 euro gravano già 390 euro e impossibile farsi finanziare ulteriormente.
Va inoltre detto che un importo da 4 - 5.000 euro è troppo contenuto per pensare ad un piano di rimborso così lungo.
Saluti.
La redazione

----------


Domanda posta alla redazione il 25-01-2017:
buonasera vorrei un prestito di 5000 euro senza busta paga come fare?

Risposta:
Gentile Utente,
chi non può dimostrare di percepire un reddito da lavoro regolare l'unica soluzione è un prestito dove non tale requisito non occorre, ossia un prestito garantito da qualcos'altro, come un oggetto dato in pegno (Prestito su pegno). Il problema è che per ottenere 5.000 euro occorrerebbe impegnare un bene (es. un gioiello) che ne valga circa 8.000! In altre parole, nella maggioranza dei casi il prestito su pegno è per importi più contenuti di quanto Le occorre.
Purtroppo altre strade non ce ne sono perché le finanziarie, a differenza di alcuni anni fa, non corrono più il rischio di farsi garantire, magari, mediante la firma di cambiali.
Saluti.
La redazione

----------


Domanda posta alla redazione il 13-01-2017:
piccolo prestito cambializzato di 5000 euro con ipoteca su auto già di proprietà

Risposta:
Gentile Utente,
purtroppo prestiti cambializzati non se ne trovano in giro. Infatti ad oggi non sapremmo indicarLe nemmeno una finanziaria che possa erogarLe i 5.000 euro con garanzia cambiaria seria e che lavori in trasparenza.
Saluti.
La redazione

----------


Domanda posta alla redazione il 05-01-2017:
Buonasera sono un cuoco 4 livello con contratto indeterminato da 3 mesi, con peró specificato nel contratto la rinuncia del tempo di prova, quindi effettivamente a tempo indeterminato da 3 mesi. Mia moglie ha un contratto indeterminato da 3 anni. Il (problema) che era apprendistato fino a dieci giorni fa ora lo stesso suo contratto è passato indeterminato a tutti gli effetti. Il fatto è che il suo contratto non va ne aggiornato ne rinnovato è specificato che se non chiuso entro data passata dieci giorni fa passa in automatico indeterminato. Ho speranze intestandolo a lei e mettendomi come garante??

Risposta:
Gentile Utente,
può provare a far richiedere il prestito a Sua moglie. Non tutte le finanziarie hanno lo stesso comportamento di fronte alla trasformazione del contratto di apprendistato, quindi magari sarà opportuno fare più tentativi.
Invece, per quanto attiene il Suo ruolo di garante, questo non è ammissibile a causa della Sua scarsa anzianità di servizio.
Va detto, infine, che con una busta paga fra i 1.200 e i 1.400 euro per poter ottenere i 5.000 euro che Vi occorrono la figura del garante non è assolutamente necessaria.
Saluti.
La redazione

----------


Domanda posta alla redazione il 02-01-2017:
Buongiorno, sono una pensionata INPDAP, di anni 72, ed ho già cessione quinto decennale rinnovato di recente. Purtroppo per una truffa sono finita nelle black list, ed ho tutte le porte del credito chiuse. Ora sono con l'acqua alla gola. Vorrei un prestito cambializzato di euro 5.000,00 per sistemare qualche situazione improrogabile. Mi potete aiutare al più presto? io abito a Palermo. Vi prego darmi una rapida risposta, positiva o negativa. Grazie.

Risposta:
Gentile Utente,
purtroppo ad oggi non conosciamo nessuna finanziaria che conceda il cambializzato, che è una forma di prestito che in passato a dato troppi problemi alle finanziarie che puntualmente non recuperavano i loro crediti e che quindi è stata progressivamente abbandonata, almeno dagli operatori più seri e trasparenti.
Saluti.
La redazione

----------


Domanda posta alla redazione il 02-01-2017:
Buon giorno sono cliente di ubi banca (popolare Bergamo)
Volevo chiedere un prestito di 5000 euro. io e mio marito abbiamo contratto tempo indeterminato..e guadagnano a testa. 1000 euro con una rata del mutuo da 600 euro( appartamento di nostra proprietà) essendo custodi di un edificio ( viviamo li)non abbiamo spese mensili( il prestito servirebbe per sistemare certe parti di casa nostra) la nostra richiesta può essere presa in considerazione ed avere un esito positivo???
Distinti saluti
Grazie e
Buon lavoro


Risposta:
Gentile Utente,
il carico attuale relativo al mutuo, 600 euro mensili, rappresenta il 30% del Vostro reddito.
Questa percentuale è decisamente alta per cui non ci sentiamo di affermare in sicurezza che il prestito di 5.000 euro che Vi occorre possa essere erogato.
Diciamo invece, più concretamente, che bisogna provare, sperando che UBI Banca sia disposta ad erogare con un piano di rimborso lungo, magari sessanta mesi (cinque anni) in modo da mantenere la rata entro i 100 - 110 euro e quindi rendendo il più basso possibile l'impatto del nuovo impegno sul Vostro bilancio familiare.
Vista la situazione al limite non si può escludere che:
- Vi chiedano un garante
- Vi propongano una riduzione dell'importo
- purtroppo Vi neghino comunque il prestito.
Saluti.
La redazione

----------


Domanda posta alla redazione il 23-12-2016:
Salve.
Attualmente la mia pensione e di 640,00 euro, posso avere un prestito di 5000,00 euro? a quanto ammonta la rata mensile per 4 anni?


Risposta:
Gentile Utente,
la rata ammonterebbe a 135 euro circa.
E' una condizione limite, vale sicuramente la pena tentare ma a causa del reddito piuttosto contenuto è difficile prevedere l'esito dell'operazione.
Saluti.
La redazione

----------


Domanda posta alla redazione il 18-12-2016:
si puo chiedere un prestito di 5000 euro appena aperto una partita iva, esiste qualche agevolazione?

Risposta:
Gentile Utente,
senza almeno un anno di attività non si può richiedere un prestito personale.
Altra cosa sono i prestiti agevolati per lo sviluppo di attività imprenditoriali. In questo seconda caso ha maggiori possibilità. Può trovare informazioni utili sul sito di Invitalia o presso la camera di commercio del Suo territorio di appartenenza.
Saluti.
La redazione.

----------


Domanda posta alla redazione il 30-11-2016:
ho un prestito in corso da luglio posso chiedere un altro da 10000?

Risposta:
Gentile Utente,
dipende essenzialmente dal reddito. E' infatti sempre possibile ottenere più prestiti laddove sia possibile sostenerne le rate.
Può leggere al riguardo:
- Ottenere un altro prestito mentre se ne ha già uno in corso. E' possibile? (Parte I)
- Ottenere un altro prestito mentre se ne ha già uno in corso. E' possibile? (Parte II)
Saluti.
La redazione

----------


Domanda posta alla redazione il 21-11-2016:
cattiva pagatrice .mi servono 4000 euro lavoro da 5 anni stessa azienda maturato tfr le finanziarie e le banche mi chiudono le porte come posso fare...ho una busta paga di 1200

Risposta:
Gentile Utente,
con lo status di cattiva pagatrice purtroppo non ha margine per rivolgersi ad una finanziaria. Per importi maggiori potrebbe fare una Cessione del quinto, ma per 4.000 euro non siamo certi che la finanziaria ammetta questo tipo di prestito, sempre che Lei e l'azienda per la quale lavora abbiate la possibilità di fare questo tipo di prestito.
Saluti.
La redazione

---------

1-2-3-4