Estinzione anticipata di due carte di credito, come si procede?

Chiudere una carta Agos e una Findomestic, rimborsando anticipatamente l'eventuale debito residuo, anche con un nuovo prestito


Domanda:
estinzione carta di credito revolvingBuongiorno ho 2 carte revolving con agos e findomestic una da 3000 e una da 7000 per chiuderle definitivamente cosa si può fare?
grazie anticipatamente

(Domanda inserita il 12-04-2019 sulla pagina: Elementi chiave per ottenere un prestito)


Risposta:
Gentile Utente,
ogni debito con banche e finanziarie può essere estinto anticipatamente per legge. Le due carte quindi possono senz'altro essere chiuse senza l'attesa della naturale scadenza rimborsando in una unica soluzione i debiti residui in esse contunuti.
La prima distinzione è proprio relativa al debito. Se attualmente Lei ha debito zero sulle due carte, perché ha rimborsato completamente gli acquisti fatti pagando ratealmente, allora si tratta banalmente di contattare Agos e Findomestic per avere avviare la procedura di chiusura e relativa distruzione delle carte stesse.
Se, invece, sta attualmente pagando le rate le cose sono diverse (noi effettivamente dalla domanda non abbiamo capito se 3.000 e 7.000 euro sono i fidi massimi o l'attuale indebitamento). Ammettendo appunto che ci siano i due debiti Lei dovrà chiudere a saldo le carte, ossia rimborsarle come due comuni carte di credito. Potrà Lei stesso consultare sui siti delle finanziarie il debito residuo esatto per capire quale sarà la cifra da versare.
Per coprire questo esborso o ha già dei risparmi e quindi non deve fare altro che liquidare oppure potrà ricorrere ad un prestito di consolidamento: andrà presso una finanziaria (che può essere una terza diversa oppure anche Agos e Findomestic) e si farà erogare un prestito di valore pari a quanto necessario per chiudere le carte.
Trattandosi di un nuovo prestito dovrà presentare nuovamente la documentazione di reddito (e anche anagrafica se si rivolge ad una nuova finanziaria) e attendere le verifiche e la conclusione positiva dell'istruttoria. Il capitale erogato sarà "girato" direttamente ad Agos e Findomestic per il saldo delle carte.
I vantaggi di una operazione del genere sono tutti da ricercare nel risparmio: i tassi d'interesse tan e taeg applicati su una carta di credito sono sensibilmente più elevati di quelli di un prestito personale di consolidamento. Inoltre, compatibilmente con le Sue possibilità, cerchi di consolidare nel minor tempo possibile, ossia scelga una durata breve del nuovo finanziamento; così facendo, pur avendo una rata più alta, e per questo dicevamo "compatibilmente con le Sue possibilità", pagherà meno interessi.
Saluti.
La redazione
La risposta inserita e' stata esauriente?   
Si    No
Pubblicato da: Andrea De Magistris - Aggiornato il 12-04-2019

domanda precedente
<--Quali sono i tempi di approvazione di Progetto Valore di VolksWagen Bank?
domanda successiva
Prestito di 60.000 euro con già un altro in corso, che reddito occorrerebbe?-->



Valutazione dell'articolo
Estinzione anticipata di due carte di credito, come si procede?

Questo articolo ti è stato utile? Lascia il tuo voto, ci sarà utile per migliorare il servizio.
Voto: Articolo ancora non votato