Domanda n.3173 del 03/04/2013



Domanda:
Ho un contratto a tempi determinato con una paga di 1200,vorrei richiedere un prestito di 20000.
me lo concedono e ci vuole il garante?
(Domanda inserita il 03-04-2013 sulla pagina: Prestito BancoPosta di Poste Italiane)

Risposta:
Gentile Utente,
a nostro modo di vedere non c'è margine per ottenere il prestito a cui Lei aspira.
Le spieghiamo il perchè: le finanziarie accettano che i propri clienti-debitori siano indebitati al massimo per un 25% circa del proprio reddito.
Se, come ci dice, la Sua retribuzione netta mensile è di 1200 euro la rata massima che potrà pagare, per rientrare nella percentuale prima citata, è di circa 300 euro.
Ora, osservando i tassi (taeg) del mercato prendiamo come media l'11%. Applicando tale tasso sul Suo importo richiesto e commisurandolo alla rata massima che può pagare, restituirebbe il dovuto in 96 mesi, ossia 8 anni, che è un periodo sicuramente superiore alla durata del Suo contratto di lavoro e, di conseguenza, si troverebbe nell'impossibilità di pagare le rate se non riuscisse a trovare un altro lavoro.
Anche un garante non migliorerebbe molto la situazione: pur non comunicandci la durata residua del Suo contratto è, ripetiamo, troppo lungo il periodo di restituzione del prestito e, di conseguenza, troppo probabile che il garante si trovi a dover, di fatto, sostituire il debitore principale.
Saluti.
La redazione

La risposta inserita e' stata esauriente?   
Si    No
Pubblicato da: Andrea De Magistris - Aggiornato il 04-04-2013

domanda precedente
<--Domanda n.3036 del 14/03/2013
domanda successiva
Domanda n.3208 del 09/04/2013-->



Valutazione dell'articolo
Domanda n.3173 del 03/04/2013

Questo articolo ti è stato utile? Lascia il tuo voto, ci sarà utile per migliorare il servizio.
Voto: Articolo ancora non votato
---------
La redazione risponde


Domanda posta alla redazione il 31-05-2013:
svolgo un lavoro stagionale da 5 anni ,con contratto a tempo determinato,sempre nello stesso albergo posso chiedere un prestito di 3000 euro

Risposta:
Gentile Utente,
in primo luogo bisognerebbe vedere anche quale è il Suo reddito per capire se è proporzionato all'importo che vuole richiedere. Se lo è, in linea di massima ,può provare a richiedere il prestito; dovrà girare un po' perché non tutte le finanziarie accettano di erogare agli stagionali.
Saluti.
La redazione

----------


Domanda posta alla redazione il 09-04-2013:
Salve ho un contratto d'apprendistato che mi scade tra 3 anni, ho 22 anni è vorrei chiedere un prestito di circa 5 mila euro, ma senza garante perché non ne ho, secondo voi mi accettano il prestito

Risposta:
Gentile Utente,
le possibilità ci sono. Pur non indicandoci un dato fondamentale, ossia il Suo reddito, 3 anni sono un periodo sufficiente a restituire una cifra del genere anche per cgi percepisce un reddito medio - basso.
Saluti.
La redazione

----------