Unicredit Prestito Pegno: quanto costa riscattare un bene impegnato?

Valutiamo insieme quanto costa riscattare alla scadenza di polizza un bene impegnato con Unicredit (Affide), calcolando spese di custodia e interessi dovuti.


INFORMATIVA CORONAVIRUS - POLIZZE IN SCADENZA
Apprendiamo oggi 23/03/2020 che Affide informa che sono escluse dalla chiamata per la vendita tutte le polizze scadute e non rinnovate nel periodo compreso tra inizio gennaio 2020 e la fine di aprile 2020.
Per maggiori informazioni e per essere aggiornati a riguardo è possibile consultare il sito Affide.it

Unicredit costo riscatto pegno Il riscatto può dirsi a fase finale per definizione del prestito su pegno.
Chi ha ricevuto un prestito impegnando i propri beni preziosi ha la facoltà di ritirarli pagando alla banca quanto dovuto, quindi restituendo la stessa cifra che ha ricevuto in prestito più gli oneri rappresentati dalla quota interessi commisurata alla durata del finanziamento.
A parte le spese di custodia del bene, che sono da corrispondere anticipatamente, nulla altro è dovuto a Unicredit, sempre che si stia rispettando la scadenza della polizza - che è chiaramente riportata su di essa.

Calcolo degli interessi (tenendo conto che sono annuali)

Quando si cerca di stimare ad occhio quanto ci costeranno gli interessi si rischia di fare l'errore di non commisurarli alla durata del finanziamento.
Il tan di un prestito su pegno di Unicredit al momento in cui scriviamo è del 9,80% per prestiti fino a 250 euro e del 9,85% per prestiti di entità superiore.
Ma attenzione: tan significa Tasso Annuo Netto mentre la durata ammissibile per il prestito è di tre mesi o sei mesi.
Che significa questo? che se supponiamo di ricevere 1.000 euro in prestito con durata a tre mesi, e sappiamo che il tan è del 9,85%, il prestito non ci costerà 98,5 euro ma un quarto di questa cifra, perché tre mesi sono un quarto di un anno. Dovremmo quindi alla banca, a titolo di interesse, euro 24,62.
Se non abbiamo alcun ritardo rispetto alla scadenza naturale della polizza e non l'abbiamo smarrita allora gli interessi sono l'unica onere da pagare insieme alla restituzione di quanto ricevuto in prestito e riportato in polizza

Esempi di costo di riscatto di un bene impegnato

Vediamo, con delle cifre reali, quanto dovremo versare alla banca per ritirare il nostro bene dato in pegno.
Abbiamo impegnato un anello di nostra proprietà del valore di 210 euro. Questo è il valore di stima che la banca ci ha dato, ossia quanto vale quell'oggetto per loro. E' un giudizio insindacabile, se lo accettiamo bene altrimenti tutto si blocca qui.
A fronte di 200 euro di valore ci fanno un finanziamento di due terzi del valore (può variare) finanziandoci quindi per 140 euro, stipulando una polizza a tre mesi.
Se accettiamo dovremo sostenere le spese di custodia anticipate, pari all'1% del valore del bene a trimestre; dovremo quindi corrispondere euro 2,10 e otterremo il nostro prestito.
Dopo tre mesi torniamo per riscattare e pagheremo gli interessi al tan del 9,80%. Il 9,80% di 140 euro è pari a euro 13,72 ma attenzione, questa è una quota annua mentre il nostro prestito è durato solo tre mesi. Allora dobbiamo dividere 13,72 per quattro e otterremo 3,43 euro.
Dovremo quindi restituire in tutto 143,43 euro.
Quanto ci è costato veramente in tutto impegnare questo anello? Ci sarà costato 3,43 euro di interessi e 2,10 euro di spese di custodia.
Pubblicato da: Andrea De Magistris - Aggiornato il 03-01-2020




Valutazione dell'articolo
Unicredit Prestito Pegno: quanto costa riscattare un bene impegnato?

Questo articolo ti è stato utile? Lascia il tuo voto, ci sarà utile per migliorare il servizio.
Voto:4.5 (0 / 5)    -    Numero voti: 2
---------

Simulazione del prestito

E' possibile simulare il prestito esposto semplicamente inserendo il TAEG e attivando la funzione 'Simula!'. Muovendo i cursori sarà possibile variare l'importo richiesto o l'importo della rata che si è disposti a pagare per farsi una idea di come cambi l'uno al variare dell'altro.


TAEG praticato Simula!
---------
La redazione risponde


Domanda posta alla redazione il 30-03-2020:
Per una polizza scaduta da 9 mesi quanto devo pagare in più di interessi? 5000 euro di prestito originario con scadenza 20/06/2019

Risposta:
Gentile Utente,
per poter fare un calcolo con un buon grado di approssimazione al reale occorre conoscere anche il valore di stima del oggetto e il tasso d'interesse applicato.
Entrambe le informazioni possono essere ricavate dalla polizza.
Resta naturalmente il discorso che il bene deve essere ancora in deposito presso la banca, ovvero che non sia stato già venduto all'asta.
Saluti.
La redazione

----------


Domanda posta alla redazione il 03-02-2020:
Quali sono le agenzie a Roma che effettuano il pegno di beni?

Risposta:
Gentile Utente,
attualmente sono sette:

  • Via del Monte di Pietà, 32/a
  • Via Faleria, 22
  • Via Napoli, 1
  • Via Parigi, 7/9
  • Via Sampiero di bastelica, 82
  • Via Sicilia, 190
  • Via A. Carabelli,80 - Ostia
Saluti.
La redazione