Ford Ecosport con finanziamento Ford Idea dopo passaggio a tempo indeterminato, cosa succede?

Il dubbio che Le viene a riguardo del cambio di contratto è più che lecito. Il passaggio a tempo indeterminato comporta un azzeramento di anzianità


Domanda:

finanziamento Ford Idea contratto a tempo indeterminato
Salve, ho richiesto un finanziamento Ford Idea per una ecosport del valore di 19.250 euro anticipando euro 1000 con rate da euro 378 non ho altri finanziamenti, prendo uno stipendio medio di 1900 euro.
Il mio dubbio è che sono passato da agenzia a diretto sotto l'azienda per cui lavoro con contratto indeterminato ma questo comporta inevitabilmente che il contratto sia partito da capo.
Il consulente ford dice di non esserci grossi problemi ma io qualche dubbio lo ho,cosa ne pensate voi?

(Domanda inserita il 15-06-2020 sulla pagina: Ford Credit FinanziamentoFord)


Risposta:
Gentile Utente,
la transizione da un tipo di contratto ad un altro prevede praticamente sempre l'azzeramento dell'anzianità di servizio.
Una eccezione può essere il contratto di apprendistato, ma non è questo il Suo caso in quanto ci parla di agenzia e quindi ipotizziamo si trattasse di lavoro interinale.
In questo caso Lei era dipendente per una agenzia e poi è divenuto dipendente dell'attuale azienda.
Questo la qualifica come neoassunto, generalmente fino al compimento dell'anno di anzianità.
Prima di tale termine è dunque molto probabile che qualsiasi richiesta di un finanziamento da parte Sua venga rifiutata.
Può leggere al riguardo:
Prestiti per neoassunti, precisazioni necessarie per evitare facili illusioni.
Effettivamente non capiamo il perché il concessionario abbia minimizzato.

Ci viene il dubbio che la chiave di lettura possa essere quel "...grossi problemi...":
il venditore potrebbe aver semplicemente ipotizzato la possibilità di superare l'ostacolo mediante l'intervento di un garante.
Anche in questo caso rimaniamo scettici in quanto un finanziamento di più di 18.000 euro, rimborsato a 378 euro al mese, non può essere considerato poca cosa, anche se il reddito che Lei percepisce è più che proporzionato con la rata.

In conclusione l'unica cosa da fare è attendere l'esito della richiesta per vedere
  • se il finanziamento passa "senza intoppi"
  • se viene richiesto un garante (che dovrà avere un reddito analogo al Suo
  • se il finanziamento viene negato definitivamente
Nel caso che si verifica la terza opzione, come avrà potuto capire leggendo poco più sopra, al compimento dell'anno di anzianità con il presente datore di lavoro, potrà fare richiesta nuovamente ed a quel punto non vediamo nessun limite a che Lei possa essere finanziato.
Saluti.
La redazione
La risposta inserita e' stata esauriente?   
Si    No
Pubblicato da: Andrea De Magistris - Aggiornato il 15-06-2020

domanda precedente
<--Prestito di 2.000 euro con pensione di reversibilità di 512 euro. Richiesta ammissibile?
domanda successiva
Prestito di 5.000 euro per Colf con due contratti di lavoro, uno sospeso per Covid-19. Che esito aspettarsi?-->



Valutazione dell'articolo
Ford Ecosport con finanziamento Ford Idea dopo passaggio a tempo indeterminato, cosa succede?

Questo articolo ti è stato utile? Lascia il tuo voto, ci sarà utile per migliorare il servizio.
Voto:5 (0 / 5)    -    Numero voti: 3
---------
La redazione risponde


Domanda posta alla redazione il 30-07-2020:

Vi ringrazio per le delucidazioni, alla fine abbiamo trovato una soluzione solo altri euro1000 in più di anticipo ed è passato il finanziamento senza nessun altro intoppo. Grazie mille di tutto il supporto.

So che vi scrivo dopo molto tempo, ma in questo mese mi sono dedicato alla macchina nuova.

NB
Il finanziamento è stato liquidato a fine giugno.


Risposta:
Gentile Utente,
siamo lieti che sia riuscito ad ottenere, con una piccola iniezione di liquidità ulteriore, il finanziamento che Le occorreva.

Nel Suo caso pensiamo abbia prevalso il buon reddito di cui dispone rispetto all'anzianità non completamente sufficiente.

Saluti.
La redazione
----------


Domanda posta alla redazione il 27-06-2020:
Salve, vi riscrivo in merito alla domanda di un finanziamento Ford credit di 19250 euro con reditto di 1900 con rata di 378 euro.

Ho inserito un garante con reditto 1600 euro con mutuo di una casa ma che ha affitto e percepisce altri 280 euro di entrata.

La ford mi fa sapere che la richiesta è accetta e in liquidazione ma oltre i mille euro vorrebbero ipoteca e altri 2200 euro.
Per l'ipoteca ok ma non vorrei togliermi altri liquidi data la situazione attuale dovuta al covid cosi da sentirmi più sicuro con dei liquidi per gli imprevisti, secondo voi potrebbero assecondare la richiesta di non aumentare l'anticipo?

L'anticipo abbasserebbe la rata da 378 a 328.


Risposta:
Gentile Utente,
cinquanta euro di differenza, su una rata di 378 euro, non sono pochi.
Inoltre la nuova rata è molto ben parametrata con lo stipendio del garante, che però è gravato da mutuo ipotecario.
A nostro parere la situazione è piuttosto "incastrata" nei paletti di reddito e garanzie disponibili e perciò richiedere un trattamento diverso, ossia non aumentare l'anticipo contante, può essere un tentativo ma difficilmente potrà essere accettato.
In altre parole, sempre per come la vediamo noi, il finanziamento passa solo come dice la finanziaria.
Saluti.
La redazione

----------