Ottenere 10.000 euro con un reddito annuo di 9.000 euro. Possibile? E occorrono garanzie particolari?

Un finanziamento di 10.000 euro con 9.000 euro annui di reddito si trova al limite fra fattibilità e mancanza di requisiti. Possono essere necessarie garanzie aggiuntive.
Domanda:

prestito 10000 euro per autonomo reddito 9000 euro annui
Con 9000 euro reddito annuo posso chiedere 10000 euro di finanziamento ?

(Domanda inserita il 11-01-2021 sulla pagina: Calcolo importo massimo ottenibile in prestito)


Risposta:
Gentile Utente,
partiamo individuando il reddito medio mensile, che si ottiene banalmente suddividendo i 9.000 euro di reddito annuo in dodici parti.
Si può così affermare che Lei guadagna mensilmente 750 euro.
La divisione per mese ci consente di valutare che importo rata può sostenere, che è pari a circa 150 euro.
Per poter ottenere (e poi rimborsare) 10.000 euro con rate da 150 euro al mese bisognerebbe avere un piano di rimborso lungo ottantaquattro mesi, ed è una durata piuttosto consistente.
Anche se la legge prevede che la dilazione massima per un prestito personale sia di dieci anni tale durata viene accordata generalmente solo per i prestiti erogati mediante Cessione del quinto.

Se non si può fare la cessione?

La cessione delquinto, come forse già saprà, è fattibile esclusivamente da lavoratori dipendenti ed anche con particolari requisiti.
Quando invece ci si trova in condizione di essere lavoratori autonomi, come ipotizziamo sia Lei, è proprio tra i 72 e gli 84 mesi la durata massima che abitualmente le finanziarie ammettono per la restituzione del dovuto.
Quando, come in questo caso, ci si trova su un limite spesso vengono richieste ulteriori garanzie.
Il concetto di fondo, banalizzando molto, è il seguente:
"io (finanziaria) ti erogo il prestito ma devo tutelarmi circa quello che può capitare nel tempo e qui di tempo ne deve passare tanto, ossia sei - sette anni.
Per tutelarmi ti chiedo di firmare il contratto con un garante, ossia qualcuno che dia un aiuto in caso di necessità (rate saltate o omesse del tutto)"
.
Questa del garante aggiuntivo è una nostra ipotesi, ma ovviamente ha molto senso provare a fare richiesta e aspettare che venga richiesta tale figura.
Se il nostro è un eccesso di pessimismo il prestito verrà erogato anche senza!

Precisazione necessario sul reddito

Trattandosi di lavoratore autonomo è opportuna una precisazione che potrà essere scontata ma, siccome ci capita spesso nelle Vostre domanda che ci sia il fraintendimento, ci sentiamo di fare:
quando Lei ci indica in 9.000 euro il reddito annuo sia ben chiaro che si debba parlare di reddito netto e non di fatturato.
In altre parole 9.000 euro deve essere quanto realmente nella Sua disponibilità, valore che è dato dal fatturato meno i costi sostenuti, meno ancora le tasse e i contributi pagati.
Il riferimento deve inoltre essere al reddito per i quale sia stata fatta la relativa dichiarazione fiscale e i pagamenti.
Quindi, nel Suo caso, il reddito di 9.000 euro deve essere relativo all'anno 2019 in quanto per il 2020, anno appena terminato, non è stata ancora fatta la dichiarazione dei redditi e pagato quanto dovuto a titolo di imposte e contributi.

Saluti.
La redazione
La risposta inserita e' stata esauriente?   
Si    No
Pubblicato da: Andrea De Magistris - Aggiornato il 11-01-2021

domanda precedente
<--Prestito per ristoratrice italiana residente in Grecia di 2.000 euro, dove deve essere richiesto?
domanda successiva
Consolidare due prestiti recenti, con erogato complessivo di 23.000 euro al fine di abbassare la rata (no liquidità). Richiesta ammissibile?-->



Valutazione dell'articolo
Ottenere 10.000 euro con un reddito annuo di 9.000 euro. Possibile? E occorrono garanzie particolari?

Questo articolo ti è stato utile? Lascia il tuo voto, ci sarà utile per migliorare il servizio.
Voto:0 (0 / 5)    -    Numero voti: 0 -- Articolo ancora non votato