Finanziamento Auto con rata di 413 euro, è sufficiente un reddito di 1.600 euro?

Un finanziamento con rata di 413 euro su uno stipendio di 1.600 si trova al limite della fattibilità. Vediamo il da farsi.


Domanda:

finanziamento auto rata 413 euro
Buongiorno.
Ho una mini cooper d con un finanziamento da estinguere di 13000 euro.
Mi hanno valutato la macchina la stessa cifra.
Quindi venderò la mia auto e comincerò un nuovo finanziamento pari a 413 euro di rata mensile.
Ho un contratto a tempo indeterminato con un fisso di 1600 euro.
Pensate sia possibile fare tutto?!

(Domanda inserita il 10-07-2019 sulla pagina: BMW Select, il finanziamento con maxi rata finale della casa bavarese)


Risposta:
Gentile Utente,
la rata che ci indica come richiesta che Le ha fatto la finanziaria per il nuovo finanziamento auto è probabilmente troppo elevata in rapporto al Suo reddito. Lei, infatti, ha uno stipendio che sarebbe maggiormente idoneo a sostenere rate fino a 300 - 320 euro.
La differenza su base mensile, 100 euro, non è poca: quello che a volte può sembrare un importo tutto sommato ridotto, a lungo andare porta alcuni a trovarsi in difficoltà col pagamento delle rate. Il ripetersi continuo di questo stato di cose ha reso le finanziarie sempre più rigide nel rispettare un rapporto tra rata e reddito pari a circa il 20% (nel Suo caso, appunto, 320 euro).
Vediamo dunque cosa può accadere:
  • il finanziamento potrebbe essere negato, per rata troppo alta, e quindi non ci sarebbero possibilità.
  • Al contrario, potrebbe essere accettato ma visto che la rata è per Lei pesante, potrebbero chiederLe di introdurre un garante nel contratto di prestito.
  • Ultima opzione, il finanziamento glielo accordano senza problemi, senza garante, magari anche in considerazione che Lei ha già rimborsato altri prestiti e quindi ha dimostrato di essere preciso e puntuale nei pagamenti. Come avrà capito da quanto dicevamo questa terza possibilità a noi pare abbastanza improbabile.
Nella misura in cui volessero accordare il prestito ma con garante e Lei non disponga di una persona che possa garantire per Lei ci sarebbe una via, un po' articolata ma se proprio vuole arrivare a prendere l'auto può tentare: dovrebbe chiedere un prestito personale, non in concessionaria, ma presso una qualsiasi finanziaria, per un importo parziale rispetto a quanto Le occorre per l'auto.
Ad esempio potrebbe farsi finanziare in modo di avere una rata di 300 euro al mese, rata che è compatibile con il Suo stipendio. A questo punto potrebbe finanziare la differenza tra quanto ha già ottenuto e il totale che Le occorre per l'auto con una cessione del quinto dello stipendio.
Con la cessione, anche se sommando le rate va oltre il 20% di sicurezza che dicevamo ebbene tale limite non viene più considerato. Il motivo è che chi Le fa un prestito con cessione ha la certezza che incasserà le rate e quindi poco importa (alla finanziaria) se Lei è un po' sovraindebitato.
Una ultima e fondamentale considerazione: se opta per i due prestiti, o anche il prestito singolo ma con garante, rimane il fatto che 413 euro al mese, su uno stipendio di 1.600 euro, sono parecchi soldi e quindi valuti attentamente che poi Le avanzi quello che Le serve per la vita di tutti i giorni!
Saluti.
La redazione
La risposta inserita e' stata esauriente?   
Si    No
Pubblicato da: Andrea De Magistris - Aggiornato il 10-07-2019

domanda precedente
<--Estinzione anticipata di un Mini Prestito Bancoposta. E' ammessa? Ci sono penali?
domanda successiva
Prestito con contratto a tempo determinato con rinnovi continui più entrate da locazione immobiliare, si può richiedere un prestito?-->



Valutazione dell'articolo
Finanziamento Auto con rata di 413 euro, è sufficiente un reddito di 1.600 euro?

Questo articolo ti è stato utile? Lascia il tuo voto, ci sarà utile per migliorare il servizio.
Voto: Articolo ancora non votato