Consolidamento di un prestito per liquidità più uno per elettrodomestici, con ulteriore liquidità. Si può fare?

I due prestiti possono sicuramente essere consolidati, anche se uno è per liquidità e l'altro è finalizzato. Ciò che va analizzato è se c'è il reddito per farlo.
Domanda:

consolidamento di due prestiti
Attualmente ho due prestiti in corso , uno di liquidità ottenuta ,l'altro di acquisti di elettrodomestici. Tutte e due siamo a quasi 10.000 , coi pagamenti già fatti siamo intorno hai 7.000 in più ho avuto un altro prestito che ho pagato tutto con regolarità , mi chiedevo potrei averne un 'altro per consolidare il tutto e aggiungere dell'altra liquidità e infine avere un unica rata??

(Domanda inserita il 07-08-2019 sulla pagina: Ottenere un altro prestito mentre se ne ha già uno in corso. E' possibile? (Parte II))


Risposta:
Gentile Utente,
il consolidamento dei Suoi due prestiti è senz'altro una azione ammissibile: qualunque debito può essere accorpato con le dovute procedure, quindi si possono accorpare prestiti di natura diversa ma anche un prestito con un mutuo o un prestito con un debito legato ad una carta di credito revolving.
Ora, quello che deve essere considerato è il Suo reddito, quanta parte dei vecchi prestiti da consolidare è ancora da pagare, quanta ulteriore liquidità Le occorre.
Solo dalla valutazione complessiva di questi tre fattori è possibile capire se è fattivamente possibile, per Lei, riuscire a farsi finanziare nuovamente.

A livello operativo quindi i passi da seguire sono i seguenti:
  • avere chiaro quanto si dovrebbe pagare per chiudere i due prestiti in corso. Bisogna fare attenzione perché la cifra dovuta è inferiore alla somma delle rate ancora da pagare.
    Infatti chiudendo i prestiti in anticipo consolidandoli non devono essere pagati tutti gli interessi previsti inizialmente se si fosse attesa la fine naturale del periodo di rimborso. Per sapere a quanto ammonta il dovuto in caso di consolidamento, per entrambi i prestiti si può richiedere il conteggio estintivo.
  • Definito quanto c'è da pagare bisogna passare a definire quanta liquidità aggiuntiva Le occorre; quando la avrà definita andrà sommata all'importo ottenuto in precedenza dai conteggi estintivi. Avrà così l'ammontare del nuovo prestito di consolidamento più liquidità che sta cercando
  • Sapendo l'importo totale bisognerà vedere se il Suo reddito è idoneo o meno sostenere tale importo.
L'intera procedura può essere fatta direttamente presso una finanziaria oppure può utilizzare lo strumento presente sulla seguente pagina per farsi Lei stesso una idea delle cifre in questione:
Calcolo del prestito di consolidamento.
Saluti.
La redazione
La risposta inserita e' stata esauriente?   
Si    No
Pubblicato da: Andrea De Magistris - Aggiornato il 07-08-2019

domanda precedente
<--Finanziamento di 2.000 euro con reddito da lavoro part-time di 700 euro, viene erogato?
domanda successiva
Rimborsare un acquisto in sole tre rate mensili, è possibile con un prestito personale?-->



Valutazione dell'articolo
Consolidamento di un prestito per liquidità più uno per elettrodomestici, con ulteriore liquidità. Si può fare?

Questo articolo ti è stato utile? Lascia il tuo voto, ci sarà utile per migliorare il servizio.
Voto:0 (0 / 5)    -    Numero voti: 0 -- Articolo ancora non votato