Prestito in corso con Compass di 5.000 euro. Possibile un secondo da 3.000 euro se guadagno 1.400 euro al mese?

Il prestito può essere accordato in quanto, anche sostenendo due rate, Le rimane un reddito considerato sufficiente.
Domanda:

secondo prestito di 3000 euro
Salve. ho un prestito di 5000 euro con compass ottenuto da circa 4 mesi.Pago una rata di 177 euro mensili.
ho uno stipendio di 1400 euro con contratto a tempo indeterminato.
ho modo di chiedere un altro prestito di 3000 ad un'altra finanziare o secondo voi non mi verrebbe accettato?

(Domanda inserita il 29-01-2020 sulla pagina: Ottenere un altro prestito mentre se ne ha già uno in corso. E' possibile? (Parte II))


Risposta:
Gentile Utente,
il secondo prestito potrà essere erogato.
Cosa ci spinge a dire questo? Semplicemente il fatto che 3.000 euro possono essere presi a 36 mesi con rate di circa 100 euro l'una.
Se si somma la rata che attualmente paga di 177 euro alla nuova si avrebbe un totale di 277 euro.
La finanziaria si chiederà dunque se con due rate per un totale di 277 euro può mantenere un stile di vita ragionevolmente simile a quello che terrebbe senza tali prestiti, quindi considerando che Lei possa disporre di tutti i 1.400 euro mensili.
Se si considera che siamo proprio sul 20% di impegno (277 euro sono circa il 20% di 1.400 euro) ebbene la risposta sarà si.

La prossimità tra le due richieste potrebbe essere un problema: è abbastanza "critico" che Lei abbia richiesto un prestito quattro mesi fa ed ora ne voglia subito un altro.
Chi deve erogare il prestito potrebbe pensare che la Sua situazione finanziaria stia rapidamente degradando e questo implica un maggior rischio di rate in ritardo o insolute.
Tuttavia, a nostro modo di vedere, visto che gli importi dei prestiti non sono particolarmente elevati e la somma delle rate è comunque al di sotto del livello dove si comincia a parlare di eccessivo indebitamento, pensiamo che questa prossimità tra le due richieste non debba determinare particolari impedimenti.

Attenzione però ad una unica eccezione: laddove il prestito con Compass di 5.000 euro sia il primo finanziamento in generale che Lei abbia mai ottenuto ecco che l'erogazione di un secondo così presto diventa, invece, estremamente improbabile, per non dire proprio impossibile.
Questo perché Lei non ha ancora dimostrato di essere preciso nel rimborsare il primo impegno che già vuole prenderne un secondo!

A parte questo caso particolare non pensiamo possano esserci altri fattori che blocchino l'operazione.
Pensiamo inoltre che non sarà richiesto un garante, proprio in virtù del buon rapporto somma delle rate / reddito.
Allo stesso modo crediamo che nemmeno sia necessario consolidare i due prestiti, ossia accorparli in uno unico.
Per criteri di convenienza della finanziaria questa pratica Le verrebbe proposta se il primo prestito fosse stato erogato da più tempo; non entriamo nei motivi perché ci dilungheremmo inutilmente.

Stabilito che può dunque fare richiesta una ultima precisazione: il nuovo finanziamento vive in maniera indipendente dal primo e perciò potrà essere richiesto indistintamente a Compass o altre finanziarie.
Vale dunque la solita regola: si faccia fare almeno due o tre preventivi, eventualmente anche da Compass per vedere se l'essere già cliente Le comporta qualche vantaggio, per poi poterli confrontare e decidere per il più conveniente.
Saluti.
La redazione
La risposta inserita e' stata esauriente?   
Si    No
Pubblicato da: Andrea De Magistris - Aggiornato il 29-01-2020

domanda precedente
<--Primo prestito di 3.000 euro con busta paga di 520 euro. Si può richiedere ed ottenere?
domanda successiva
Cancellazione dalla Crif e immediata richiesta di un mutuo, come comportarsi per evitare inutili disguidi?-->



Valutazione dell'articolo
Prestito in corso con Compass di 5.000 euro. Possibile un secondo da 3.000 euro se guadagno 1.400 euro al mese?

Questo articolo ti è stato utile? Lascia il tuo voto, ci sarà utile per migliorare il servizio.
Voto:4.5 (0 / 5)    -    Numero voti: 2
---------
La redazione risponde


Domanda posta alla redazione il 13-08-2020:
Ho preso un prestito di 4000 euro ad aprile sono passati 6 mesi posso chiedere la carta di credito compass?

Risposta:
Gentile Utente,
dipende essenzialmente dal reddito di cui dispone, il tempo che è intercorso dall'ultimo prestito che ha ottenuto è un fattore secondario.
In sostanza bisogna verificare che la rata che paga attualmente per il finanziamento sommata a quella che potenzialmente pagherebbe con la carta di credito si attesti intorno al 20% - 25% massimo del Suo reddito mensile.
Saluti.
La redazione

----------