Netto ricavo per cessione decennale con pensione di 700 euro mensili, a quanto ammonta?

Si può fare una stima solo approssimativa sull'importo massimo ottenibile con questa cessione del quinto. Vediamo il conteggio e spieghiamone il perché.


Domanda:

cessione del quinto pensione 700 euro
prendo 700 euro mensili di pensione vorrei farmi una cessione del quinto, quanto potrei realizzare di liquidita' x una cessione x 10 anni?

(Domanda inserita il 14-09-2020 sulla pagina: Prestito pensionati Inps)


Risposta:
Gentile Utente,
possiamo provare a fare una stima di quanto sarebbe l'importo massimo erogabile con una cessione del quinto su una pensione di 700 euro.
Perché parliamo di stima e non di una definizione precisa del possibile netto ricavo?
I motivi sono molteplici, legati a numerosi fattori di cui non siamo a conoscenza e che incidono in maniera determinante sulla possibilità di fare il finanziamento e su quanto esso potrà essere "sostanzioso".

La Sua età è importante

La Sua età anagrafica determina in primo luogo, più che l'importo ottenibile, la fattibilità del finanziamento.
Se Lei si trova intorno ai 70 - 72 anni abbiamo ragione di credere che possa effettivamente fare una cessione decennale.
Al contrario, per età maggiori questa possibilità diminuisce gradualmente fino ad azzerarsi se Lei ha già più di 75 anni:
Fare una cessione con ultima rata ad 85 anni, sebbene sia ammissibile per legge, è assai improbabile nella realtà a causa dei rischi di premorienza, ossia di decesso del debitore (Lei) prima della naturale scadenza del prestito.

Lo stato di salute

E' un altro elemento importante per determinare la fattibilità dell'operazione.
Sebbene la cessione del quinto sia corredata da polizza rischio vita, così come per il punto precedente le finanziarie cercano di limitare il rischio di dover ricorrere alla copertura della polizza.
Inoltre il costo della polizza stessa varia in base allo stato di salute, incidendo quindi sull'importo massimo finanziabile.

Il tasso d'interesse praticato

Se si variano le percentuali applicate al prestito ecco che, a parità di rata e durata può esserci uno scostamento anche importante del netto ricavo.
A maggior ragione, trattandosi di un prestito molto lungo, il fattore tasso d'interesse diventa molto importante.
Una variazione del tan di due/tre punti percentuali può generare un generoso scarto, positivo o negativo, sull'importo finanziabile.

Conteggio di massima per la Sua cessione

Fatte le dovute premesse per informarLa sulla variabilità dei risultati ottenibili passiamo ad una ipotesi che si fonda sui seguenti argomenti:
  • Ammettiamo che Lei abbia l'età corretta per fare un cessione decennale
  • Ammettiamo che lo stato di salute non presenti criticità tali da incidere troppo sul normale costo di una polizza rischio vita
  • Consideriamo, in virtù dei precedenti punti e delle medie di mercato, un TAN intorno all'8% per il Suo prestito
Ebbene, l'importo cui ragionevolmente può puntare è pari a circa 10.500 / 11.000 euro.
Saluti.
La redazione
La risposta inserita e' stata esauriente?   
Si    No
Pubblicato da: Andrea De Magistris - Aggiornato il 14-09-2020

domanda precedente
<--Pensione di 630 euro. E' idonea ad ottenere almeno un piccolo prestito?
domanda successiva
Acquistare una seconda casa con finanziamento di 130.000 euro, reddito 1.700 euro. Come si fa?-->



Valutazione dell'articolo
Netto ricavo per cessione decennale con pensione di 700 euro mensili, a quanto ammonta?

Questo articolo ti è stato utile? Lascia il tuo voto, ci sarà utile per migliorare il servizio.
Voto:0 (0 / 5)    -    Numero voti: 0 -- Articolo ancora non votato