Prestito di 3.500 euro a settantanove anni. Si riesce ad ottenere?

Come età il limite è molto prossimo. La valutazione del livello di reddito (pensione) diventa fondamentale.
Domanda:

Prestito di 3.500 euro a 79 anni
Ho 79 anni posso richiedere un prestito di 3500 euro?

(Domanda inserita il 19-01-2023 sulla pagina: Prestiti e finanziamenti BCC - Banche di Credito Cooperativo)


Risposta:
Gentile Utente,
il tema del rapporto tra età e possibilità di ottenere un prestito è sempre al centro di molte domande, vuoi per il progressivo invecchiamento della popolazione, vuoi per il livello di retribuzione (leggasi pensioni) spesso inadeguato alle esigenze.
Ne abbiamo diffusamente parlato in questo approfondimento:
Età massima per ricevere un prestito. Cosa dice la legge e come si regolano le finanziarie.
Potrà leggere con calma la pagina ma nel frattempo Le diamo noi un sunto:
non ci sono leggi (ad esclusione della cessione del quinto ma non è il Suo caso) a definire un limite massimo per cui le finanziarie possono fare come vogliono.
Generalmente si attestano intorno agli 80 - 85 anni di età al momento del pagamento dell'ultima rata, ossia dell'estinzione totale del prestito.
Quindi il cuore del discorso è che Lei restituisca velocemente il prestito.

Perché un prestito possa essere restituito in maniera il più rapida possibile è necessario imporre una rata il più alta possibile.
Ad esempio se Lei restituisse il prestito in un solo anno, quindi in dodici rate, ci sentiremmo abbastanza certi ad affermare che potrebbe ottenerlo senza grosse difficoltà.
Il vero problema è che restituire 3.500 euro in soli dodici mesi significa sostenere una rata mensile di circa 310 euro, che non è poco.
La finanziaria, per accettare che Lei si indebiti per 310 euro al mese, vorrebbe che la Sua pensione ammontasse intorno ai 1.500 euro al mese che, ancora una volta, non è poca cosa visto il livello medio delle pensioni.

Il fulcro della questione è dunque a quanto ammonta il Suo cedolino pensione e purtroppo questo non ce lo comunica.
L'unica cosa che possiamo fare senza questo dato è una affermazione generale, ossia che Lei questo prestito dovrebbe restituirlo in massimo un paio di anni.
Con tale durata la rata scenderebbe a 160 euro, che implicherebbe che Lei debba avere una pensione di almeno 800 euro al mese.
Andare oltre con la durata ci sembra eccessivo e renderebbe la fattibilità assai dubbia.

Se il Suo reddito è dunque nella forchetta descritta nei due esempi, quindi tra gli 800 euro e i 1.500 euro, allora a ragionevoli possibilità di ottenere il prestito.
Per valori ancora superiori le cose migliorano ancora, con sensibile incremento delle possibilità di esito positivo.
Al di sotto degli 800 euro mensili, sebbene valga sempre e comunque provare a richiedere il prestito, a nostro modo di vedere non c'è margine di successo.

Saluti.
La redazione
La risposta inserita e' stata esauriente?   
Si    No
Pubblicato da: Andrea De Magistris - Aggiornato il 19-01-2023




Valutazione dell'articolo
Prestito di 3.500 euro a settantanove anni. Si riesce ad ottenere? Questo articolo ti è stato utile? Lascia il tuo voto, ci sarà utile per migliorare il servizio.
Voto:0 (0 / 5)    -    Numero voti: 0 -- Articolo ancora non votato