Prestito di 300.000 euro con redditi (complessivi) di 120.000 euro annui, si può avere?

Il punto chiave da tenere in considerazione, per ottenere 300.000 euro con un reddito annuo complessivo cospicuo, è la disponibilità di garanzie


Domanda:

prestito 300 mila euro quali garanzie?
Salve, ho 55 anni e vorrei un prestito maxi di 300.000 euro. i redditi miei sono di circa 80.000 euro anno e mio marito é dipendente delle ferrovie a tempo indeterminato con un reddito di circa 3000 euro mese. Abbiamo un mutuo su una prima casa di 1.200 euro / mese. É possibile fare questo finanziamento?

(Domanda inserita il 08-06-2019 sulla pagina: Garanzie)


Risposta:
Gentile Utente,
un finanziamento di importo così elevato non viene praticamente mai erogato a fronte del solo requisito reddituale. In altre parole, anche con un reddito superiore alla media come quello di cui dispone in famiglia, qualsiasi banca chiederebbe comunque una garanzia aggiuntiva su un bene, attuabile mediante pegno o più frequentemente ipoteca.
Il motivo deve essere ricercato nella complementarietà delle due forme di garanzia: Voi avete un reddito mensile medio di circa 10.000 euro ma se venisse meno, in tutto o in parte, la banca non potrebbe rientrare del proprio capitale. Serve allora una seconda entità economica da aggredire in questo malaugurato frangente; se "salta" il reddito allora io banca mi avvalgo dei diritti di pegno o di ipoteca per rientrare.
Ora è evidente che l'immobile di cui disponente essendo soggetto a mutuo sarà ipotecato e quindi non utilizzabile come garanzia per questo nuovo prestito. Va detto che in linea teorica potrebbe essere accodata una seconda ipoteca ma è una procedura di cui noi non abbiamo mai avuto testimonianza (per questo dicevamo "in linea teorica").
Definito che è assai poco probabile che possiate ottenere tale prestito in forma strettamente chirografaria bisognerebbe che approfondiste bene l'utilizzo che intendereste fare di tale somma per escludere di non poter arrivare al risultato comunque. Le facciamo un esempio di una banalità estrema: se doveste comprare un secondo immobile, con il Vostro reddito la procedura di erogazione di un mutuo di 300.000 euro sarebbe una formalità! Ma anche se doveste attivare una nuova attività imprenditoriale con un consistente investimento immobiliare o su di un brevetto, sarebbe opportuno parlarne con una banca e vedere se Vi possono proporre qualcosa di interessante.
Saluti.
La redazione
La risposta inserita e' stata esauriente?   
Si    No
Pubblicato da: Andrea De Magistris - Aggiornato il 07-06-2019

domanda precedente
<--Possibilità di finanziamento per lavoratore autonomo con 18.000 euro annui?
domanda successiva
Rimborso parziale della carta revolving Carta Attiva di Agos Ducato, si può fare?-->



Valutazione dell'articolo
Prestito di 300.000 euro con redditi (complessivi) di 120.000 euro annui, si può avere?

Questo articolo ti è stato utile? Lascia il tuo voto, ci sarà utile per migliorare il servizio.
Voto: Articolo ancora non votato