Consolidamento con liquidità per oltre 55.000 euro, reddito 4.500 euro. E' fattibile ed è meglio un prestito o mutuo?

L'operazione è fattibile, con qualche difficoltà con un prestito e sicuramente con un mutuo per liquidità. Ci sono più elementi da considerare.
Domanda:

consolidamento da 50000 euro tre prestiti
Buonasera.
attualmente ho un prestito di 34000e con la mia banca, 72 mesi di cui 9 pagati, rata di 540, e 2 con finanziarie, uno di 10000 in 60 mesi (31 pagati), rata 200 e uno di 20000 in 84 rate (21 pagate), rata di 350.
Vorrei tentare un consolidamento, magari dei 2 prestiti più vecchi, se non di tutti e 3.
Lo ritenete possibile, aggiungendo magari liquidità per 5-6000e?
Il reddito è intorno a 4500/mese.
Per motivi di relazione con l'azienda eviterei la cessione del quinto.
In alternativa potrei richiedere un mutuo liquidità con un immobile a garanzia, però di proprietà di mia madre.
Cosa consigliate?

(Domanda inserita il 07-02-2020 sulla pagina: Prestito per consolidamento debiti, accorpare più finanziamenti in un'unica rata)


Risposta:
Gentile Utente,
partiamo da un dato fattuale: Lei può consolidare la Sua posizione in virtù del reddito che è correttamente proporzionato con l'impegno che dovrà assumere per le estinzioni anticipate e per ricavare la nuova liquidità di 6.000 euro che Le occorre.

Detto questo vediamo quali sono i numeri da prendere in considerazione, partendo dal mettere in evidenza, per ogni prestito che ha in corso, il capitale residuo, ossia la quota da versare in una unica soluzione per estinguere il debito al fine di consolidarlo nel nuovo finanziamento:
  • Prestito di 34.000 euro con 9 rate pagate su 72, capitale residuo pari a 30.250 euro
  • Prestito di 10.000 euro con 31 rate pagate su 60, capitale residuo pari a 5.285 euro
  • Prestito di 20.000 euro con 21 rate pagate su 84, capitale residuo pari a 16.323 euro
Sommando le tre voci avremo un debito residuo per l'estinzione pari a 51.858 euro a cui sommiamo la nuova liquidità desiderata che è 6.000 euro, raggiungendo un totale di 57.858 euro.

Il prestito di consolidamento debiti che Le occorre è quindi dell'importo ora calcolato, ossia 57.858 euro.
Lo strumento con il quale potrà Lei stesso fare i calcoli che portano a quanto ora determinato è disponibile sulla seguente pagina
Calcolo del prestito di consolidamento, della sua durata e dell'eventuale liquidità aggiuntiva

Stabilito l'ammontare valutiamo ora se è preferibile ricorrere ad un prestito personale, senza cessione visto che purtroppo preferisce evitare tale strumento, oppure ad un mutuo per liquidità.
Come decidere? La differenza sostanziale è la durata; il prestito, senza cessione, potrebbe essere da 7-8 anni al massimo mentre il mutuo potrebbe andare ben oltre, ragionevolmente anche il doppio.
Le differenze non si fermano qui: il prestito è caratterizzato necessariamente da tassi d'interesse più alti, data la minor garanzia legata all'assenza di una ipoteca immobiliare; il mutuo per liquidità, proprio per la presenza di tale garanzia, consente tassi praticamente dimezzati.
Allo stato attuale del mercato il prestito avrebbe un tasso in una forchetta che va dal 8% all'11%, mentre il mutuo difficilmente supererebbe il 4.5%.
Infine la rata: sul fronte prestito il combinato minor durata e maggior tasso d'interesse Le comporterebbe di dover saturare la Sua capienza massima, quindi avrebbe una rata di 900 euro al mese.
Invece il mutuo, se si ricorresse ad un quindicinale a tasso fisso, avrebbe una rata di 350 euro. Con un decennale invece 510 euro.
I costi complessivi (rata per durata) delle soluzioni ipotizzate sono i seguenti:
  • Prestito personale a 96 mesi, 87.000 euro
  • Prestito personale a 84 mesi, 76.000 euro
  • Mutuo per liquidità a dieci anni, 63.600 euro
  • Mutuo per liquidità a quindici anni, 68.500 euro
Appare immediatamente evidente la convenienza economica del mutuo rispetto al prestito.
Per poter ottenere il mutuo, se questa sarà la Sua scelta, dovrà cointestarlo con Sua madre a causa del fatto che l'immobile da porre a garanzia ipotecaria è a lei intestato.
Saluti.
La redazione
La risposta inserita e' stata esauriente?   
Si    No
Pubblicato da: Andrea De Magistris - Aggiornato il 07-02-2020

domanda precedente
<--Estinzione o recesso da finanziamento per l'acquisto di un televisore. Come muoversi per ottenere subito un altro prestito?
domanda successiva
Dipendente con contratto di apprendistato, busta paga 800 euro, con garante. Posso ottenere 20.000 euro di finanziamento auto?-->



Valutazione dell'articolo
Consolidamento con liquidità per oltre 55.000 euro, reddito 4.500 euro. E' fattibile ed è meglio un prestito o mutuo?

Questo articolo ti è stato utile? Lascia il tuo voto, ci sarà utile per migliorare il servizio.
Voto:0 (0 / 5)    -    Numero voti: 0 -- Articolo ancora non votato