Tasso fisso

Il Tasso Fisso è il tasso d'interesse utilizzato nella quasi totalità dei prestiti personali


tasso fisso

Definizione di tasso fisso


Tasso d'interesse che rimane invariato per tutta la durata del contratto.

Considerazioni sul tasso fisso


In presenza di tasso fisso è possibile determinare con certezza quale sarà l'entità delle rate da rimborsare. L'unica eccezione a questa regola è data da particolari contratti che, pur calcolando l'interesse con un tasso invariabile, prevedono la variabilità della rata; in questo caso però la variabilità viene definita in sede di stipula del contratto ed è concordata dalle parti.

Pubblicato da: Andrea De Magistris - Aggiornato il 11-06-2019




Valutazione dell'articolo
Tasso fisso

Questo articolo ti è stato utile? Lascia il tuo voto, ci sarà utile per migliorare il servizio.
Voto: Articolo ancora non votato
---------
La redazione risponde


Domanda posta alla redazione il 06-11-2019:
Salve io cerco un prestito di 70000 mila euro per saldare 3 finanziamenti che pago regolarmente si può avere

Risposta:
Gentile Utente,
se ci sono i requisiti necessari è possibile.
Può leggere al riguardo l'articolo Quanto posso ottenere? L'importo massimo di un prestito, come capire il proprio limite
Saluti.
La redazione

----------


Domanda posta alla redazione il 02-11-2019:
Posso ottenere un prestito a 180 mesi?


Risposta:
Gentile Utente,
la durata massima di un prestito personale o di una cessione del quinto dello stipendio è pari a 120 mesi.
Saluti.
La redazione

----------


Domanda posta alla redazione il 13-09-2017:
Si può avere un prestito per consolidamento debiti di 70.000 euro, solo con garante, senza ipoteca??

Risposta:
Gentile Utente,
un finanziamento di questo tipo è soggetto a condizioni molto difficili, specie per quanto attiene al reddito dimostrabile, che deve essere molto alto.
In altre parole per ottenere 70.000 euro, anche con un terzo che faccia da garante, bisogna disporre di un reddito mensile medio superiore ai 4 - 5.000 euro.
Saluti.
La redazione