Arbitro Bancario Finanziario

L' ABF è una preziosa risorsa in caso di dispute legate alle condizioni contrattuali di un prestito, di un mutuo, di una carta di credito a rate.

Arbitro Bancario Finanziario

Definizione di Arbitro Bancario Finanziario

L'Arbitro Bancario Finanziario, abbreviato ABF, è l'organismo a cui rivolgersi, mediante la presentazione di un ricorso, in caso di controversie nate con la banca o finanziaria a cui ci siamo rivolti per un prestito o per altre forme di credito.

Considerazioni sull' Arbitro Bancario Finanziario

L'ABF non si sostituisce al giudice, a cui ci potremo comunque rivolgere in seguito se la controversia non viene risolta.
Va però detto che se l'arbitro indica alla finanziaria che deve effettuare un risarcimento o che comunque si trova in una posizione di torto ed essa ignora l'indicazione tale comportamento lesivo verrà reso pubblico e mantenuto tale per cinque anni, ledendone quindi la reputazione.

Pubblicato da: Andrea De Magistris - Aggiornato il 18-12-2020




Valutazione dell'articolo
Arbitro Bancario Finanziario Questo articolo ti è stato utile? Lascia il tuo voto, ci sarà utile per migliorare il servizio.
Voto:0 (0 / 5)    -    Numero voti: 0 -- Articolo ancora non votato