Cessione del quinto della pensione a 73 anni con un cedolino di 500 euro. Si può fare? Quanto si ottiene?

In questo contesto conta parzialmente l'età e, invece, pesantemente il reddito. Operazione poco fattibile.


Domanda:

cessione quinto pensione 500 euro
Buongiorno,
mia mamma prende circa 500 euro di pensione e ha 73 anni di età, puo' richiedere una cessione del quinto?
a quanto ammonta l'importo massimo?
Grazie

(Domanda inserita il 23-07-2020 sulla pagina: Prestito pensionati Inps)


Risposta:
Gentile Utente,
nelle cessioni del quinto della pensione spesso è l'età a porre dei limiti invalicabili.
Nel caso di Sua madre invece non ci sono problemi:
a 73 anni oggi si è cliente appetibili per le finanziarie che potrebbero, in particolari condizioni, erogare persino una decennale, consentendo quindi di ottenere l'importo massimo ammissibile in base al reddito.
Deve pensare che se Sua madre facesse una cessione della pensione a dieci anni finirebbe di restituire a 83 anni, quindi sotto l'età media che definisce l'aspettativa di vita di un individuo di sesso femminile in Italia.

Quello che invece si pone come fattore estremamente limitante,forse addirittura bloccante, è l'importo del cedolino pensione:
con 500 euro mensili non si può andare oltre una cessione di circa 40 euro mensili.
In altri termini Sua madre potrebbe avere solo un prestito con rata di al massimo 40 euro.

Un reddito di 500 euro al mese si trova su una soglia limite per l'ottenimento di un prestito. Bisognerà scegliere la giusta durata perché il margine di manovra sulla rata è minimo
Determinata la durata massima ammissibile e la rata che potrebbe essere definita facciamo facilmente due conti:
se Sua madre facesse una cessione a dieci anni con rata di 40 euro, considerando un tasso medio di riferimento del mercato attuale, andrebbe a intascare un netto ricavo di 3.500 euro.
Questo importo è troppo contenuto, probabilmente sarebbe poco utile per Sua madre e quasi sicuramente nessuna finanziaria avrebbe interesse in una operazione del genere.
Il guadagno della finanziaria sarebbe di circa 1.300 euro, ripartito in dieci anni, maturato su di un cliente che poi non potrebbe più chiedere alcun altro prestito...
non c'è per loro una convenienza né dal punto di vista del guadagno né dal punto di vista dell'acquisizione di un nuovo cliente.
Nell'ipotesi che Lei accompagnasse Sua madre a richiedere tale prestito immediatamente la finanziaria almeno chiederebbe se Lei ha una situazione debitoria "morbida" e nessuna segnalazione negativa in Crif per cercare di erogare direttamente a Lei un prestito più redditizio Voi e per loro.
Saluti.
La redazione
La risposta inserita e' stata esauriente?   
Si    No
Pubblicato da: Andrea De Magistris - Aggiornato il 23-07-2020

domanda precedente
<--Rata massima per un mutuo, con reddito di 2.000 euro, moglie e figli a carico. A quanto ammonta?
domanda successiva
Richiedere un secondo prestito di 8.000 euro con una busta paga di 1.500 euro. Potrà essere erogato?-->



Valutazione dell'articolo
Cessione del quinto della pensione a 73 anni con un cedolino di 500 euro. Si può fare? Quanto si ottiene?

Questo articolo ti è stato utile? Lascia il tuo voto, ci sarà utile per migliorare il servizio.
Voto:0 (0 / 5)    -    Numero voti: 0 -- Articolo ancora non votato