Reddito di 500 euro più 300 fuori busta paga. Quanto posso richiedere?

Il reddito da prendere in considerazione per il prestito è solo quello dimostrabile. Il fuori busta viene ignorato.


Domanda:

prestito reddito 800 euro, 300 euro fuori busta
Salve un informazione, con uno stipendio da 800 euro tra cui 500 sono in busta paga, che tipo di prestito posso fare?
Grazie

(Domanda inserita il 07-09-2020 sulla pagina: Prestito con busta paga di 500 euro. Importo massimo ottenibile)


Risposta:
Gentile Utente,
ai fini della determinazione dell'importo massimo che potrà ottenere deve far conto solo ed esclusivamente sul reddito dimostrabile.

Nel caso specifico, dunque, il Suo stipendio mensile è di 500 euro e poco interessa, alla finanziaria, il fuori busta.
Il motivo è da ricercarsi nel fatto che su quanto non dimostrabile la finanziaria non potrebbe rivalersi in caso Lei decidesse di smettere di pagare le rate del prestito.

Essersi prestato per fare da garante in un prestito limita le possibilità di richiedere un finanziamento ma il margine di manovra, in alcune condizioni, può comunque esserci

Stabilito il reddito si può determinare in circa 50 euro la rata che Lei potrebbe sostenere mensilmente.
L'importo massimo ottenibile in questo contesto è orientativamente 2.000 euro.
Per ottenere ulteriori 800 / 1.000 euro sarebbe opportuno inserire nel contratto di prestito un garante, il cui reddito però sia almeno di 700 / 800 euro tutti dimostrabili.

Se può optare per quest'ultima ipotesi, avendo una persona che garantisca per Lei, può tentare una via informale:
potrebbe chiedere al garante di richiedere Lui il prestito, potendo quindi ambire ad un importo maggiore legato al fatto che il suo reddito è totalmente dimostrabile.
E' ragionevole pensare che così facendo si possa arrivare ad un finanziamento di 5.000 / 6.000 euro.
Rimane inteso, ovviamente, che poi, mese per mese, Lei restituirebbe a questa persona una cifra pari alla rata.

Potrebbe sembrare una richiesta eccessiva da fare al potenziale garante di intestarsi Lui stesso il reddito.
In effetti lo è, perché un garante può sempre rivalersi, in un secondo momento, sul debitore principale recuperando così i propri soldi.
Ma siccome è implicito che ci si rivolge sempre ad una persona molto prossima - un amico stretto, un famigliare - va da sè che la differenza, in pratica, è quasi nulla.

Per poter fare da garante in un prestito occorre avere gli stessi requisiti che servirebbero se si dovesse richiedere il prestito in prima persona

Da ultimo va indicato il prestito per eccellenza che non richiede la garanzia reddituale, ossia il prestito su pegno.
In questo caso, combinando il quanto potrebbe ottenere con un finanziamento basato sulla parte di reddito dimostrabile più quanto potrebbe ottenere impegnando, sempre che ne abbia, qualche oggetto di valore, potrebbe arrivare ad un risultato più consistente.
Saluti.
La redazione
La risposta inserita e' stata esauriente?   
Si    No
Pubblicato da: Andrea De Magistris - Aggiornato il 07-09-2020

domanda precedente
<--Prestito personale di 4.000 euro dopo cessione ed altro pignoramento. Si può ottenere?
domanda successiva
Ottenere 70.000 euro di finanziamento dalla banca, che stipendio occorrerebbe?-->



Valutazione dell'articolo
Reddito di 500 euro più 300 fuori busta paga. Quanto posso richiedere?

Questo articolo ti è stato utile? Lascia il tuo voto, ci sarà utile per migliorare il servizio.
Voto:0 (0 / 5)    -    Numero voti: 0 -- Articolo ancora non votato